Libero
OnePlus SuperVooc 100W Fonte foto: OnePlus
SMART EVOLUTION

Caricabatterie OnePlus 100W ufficiale: caratteristiche e prezzo

Il caricabatterie OnePlus SuperVooc 100W ha due linee di ricarica, doppia interfaccia USB-A e USB-C, e doppia tecnologia SuperVOOC e Power Delivery

OnePlus ha presentato il nuovo caricabatterie SuperVOOC a due porte da 100W, che consente di ricaricare rapidamente e contemporaneamente due dispositivi ad alta potenza. Il dispositivo è già disponibile in Cina in preordine e probabilmente arriverà anche in Italia, dove è già disponibile il caricatore OnePlus Warp Charge da 65W a porta singola.

OnePlus SuperVooc: com’è fatto

Il caricatore rapido OnePlus è formato da due linee di ricarica: una con tecnologia proprietaria SuperVOOC e potenza massima di 100W e l’altro con tecnologia universale USB Power Delivery (PD) e potenza massima di 65W. La cosa molto interessante è che una linea ha la porta USB-C, l’altra ha la porta USB-A, ma sono interscambiabili.

In pratica la potenza massima non dipende dalla porta usata, ma dalla tecnologia disponibile sul dispositivo da ricaricare. Usate singolarmente, infatti, entrambe le porte possono erogare 100W di potenza e ricaricare alla massima velocità un dispositivo compatibile con SuperVOOC, come il nuovo smartphone top di gamma OnePlus 11.

E’ anche possibile usare le due porte insieme, con diverse combinazioni di potenza. Ad esempio è possibile ricaricare due dispositivi SuperVOOC erogando 50W l’uno. Oppure erogare contemporaneamente 45W ad un dispositivo Power Delivery e 50W ad uno SuperVOOC.

Insomma: una flessibilità d’uso veramente notevole. Con una sola porta impegnata, infatti, è possibile alimentare anche un laptop molto potente ed assetato di energia elettrica.

OnePlus SuperVooc: disponibilità e prezzo

In Cina il caricatore OnePlus SuperVOOC 100W è già ordinabile e sarà in vendita da 9 gennaio, d un prezzo di 249 yuan, pari a circa 42 euro, che sarà ovviamente diverso se dovesse arrivare in Italia a causa della logistica e delle tasse molto più alte. E probabilmente ci arriverà questo caricatore in Italia, visto che ci è già arrivato il suo predecessore da 65W e che arriverà anche lo smartphone ideale per sfruttarlo, cioè il OnePlus 11.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963