Libero
tesla optimus Fonte foto: Tesla
TECH NEWS

Optimus: il robot di Musk è ben diverso da quello che pensavamo

Il robot umanoide di Tesla è stato presentato sul palcoscenico dell'AI Day 2022 di Elon Musk: com'è fatto e cosa può fare Optimus.

Protagonista dell’AI Day 2022 di Tesla, Optimus ha fatto finalmente il suo debutto. Robot dalle sembianze umane, il progetto del miliardario statunitense Elon Musk è stato mostrato finalmente al mondo, seppur ancora come prototipo lontano dalla sua versione finale. Ma com’è fatto e cosa potrà fare, realmente, l’androide di Tesla?

Optimus di Elon Musk: com’è fatto

Il robot del magnate americano pesa 73 kg (e non 56 Kg come precedentemente affermato) e dovrebbe essere operativo per una giornata intera, grazie ad una batteria da 2,3 kWh. Optimus è dotato di connettività di tipo WiFi e LTE e ha 28 attuatori che gli donano 11 gradi di movimento.

Due sono i prototipi presentati all’AI Day 2022 dell’androide: uno è il modello di base "Bumble-C", che è in grado di camminare da solo e muovere braccia e gambe; l’altro è più avanzato, ma sul palco ha solo mostrato di saper muovere il braccio.

Il "cervello" di Optimus è 100% made in Tesla: il robot umanoide, infatti, è dotato di hardware e software sviluppati internamente, gli stessi già usati sulle auto a guida semiautonoma di Tesla, con gli opportuni adattamenti.

In teoria Tesla Optimus è in grado di muoversi autonomamente in tutte le direzioni, di prendere in mano oggetti e di trasportare carichi. Ma tutto questo, in pratica, non è ancora pronto. Come spesso accade, dunque, anche questa volta Elon Musk ha fatto un grande annuncio al mondo per poi rinviare a data da destinarsi l’arrivo del prodotto finito.

Il robot di Elon Musk ci ruberà il lavoro?

Elon Musk vorrebbe rendere disponibile Optimus entro 3 o al massimo 5 anni e, stando a quanto ha dichiarato da Tesla, il robot costerà meno di 20 mila dollari.

Nei video mostrati durante il debutto, inoltre, si vede che Optimus è in grado di consegnare scatole, lavorare in fabbrica e annaffiare le piante, ma non è lo stesso robot arrivato sul palco.

Musk avrebbe pensato (a detta del noto giornale online cinese IT Home) ad un utilizzo dell’androide nella sua azienda automobilistica. Inoltre, il miliardario sarebbe convinto che i suoi robot umanoidi saranno replicati in milioni di unità ed è lecito pensare che, forse, Optimus potrebbe rubare il lavoro agli umani.

Tuttavia, al momento sono solo congetture e non è chiaro ancora come sarà utilizzato e quali saranno le reali potenzialità del robot di Tesla nella sua versione definitiva.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963