Libero
Peaky Blinders Fonte foto: Matt Squire
TV PLAY

Peaky Blinders 6: sarà l'ultima stagione?

Netflix ha annunciato ufficialmente la data di uscita del finale, causando però lo scontento di molti fan

Un viaggio iniziato nel 2013 e ormai avviato verso la sua conclusione. Parliamo di Peaky Blinders, la serie tv britannica creata da Steven Knight che da quasi dieci anni (per il pubblico italiano in realtà dal 2015) trasporta gli spettatori nella Birmingham fosca e pericolosa del primo dopoguerra.

Alle cinque stagioni di Peaky Blinders attualmente disponibili su Netflix sta per aggiungersi la sesta. Che sarà anche l’ultima. Così ha annunciato il colosso dello streaming pochi giorni fa, anticipando la vicina conclusione definitiva dell’apprezzata serie tv. Cillian Murphy, che interpreta Thomas Shelby, ha commentato la fine del progetto in un’intervista dicendo di non aver ancora realizzato il fatto. L’attore ha aggiunto che con Peaky Blinders si chiude un capitolo della sua vita durato dieci anni che è stato molto faticoso, ma anche una grande avventura vissuta con colleghi e amici.

Quando esce in Italia Peaky Blinders 6

"Per ordine dei Peaky Blinders, la sesta e ultima stagione è in arrivo il 10 giugno su Netflix", ha comunicato la piattaforma di streaming su Instagram. L’annuncio, a giudicare dalla maggior parte dei commenti online, ha però lasciato scontenti molti fan. Il problema non sono tanto i lunghi mesi di attesa prima di poter finalmente vedere i nuovi episodi, quanto il fatto che la sesta e ultima stagione al momento è già in distribuzione fuori dall’Italia.

La prima tv UK di Peaky Blinders 6 è infatti iniziata il 27 febbraio 2022, con un nuovo episodio in uscita ogni settimana. Evidentemente non è stato possibile o non si è voluto fare un lancio della sesta stagione in contemporanea in Italia e all’estero, ma ciò significa che il rischio di spoiler e anticipazioni indesiderate sul gran finale aumenterà esponenzialmente per il pubblico italiano e per coloro che vorranno attendere l’uscita su Netflix.

Dove eravamo rimasti

In attesa della sesta e ultima stagione, vale la pena fare un ripasso della quinta, iniziata con il crollo della borsa di New York del 1929 e con gli Shelby che perdono i loro investimenti. Tommy viene invitato dal deputato laburista Oswald Mosley, che si prepara a fondare il British Fascist Union, a fare il vicesegretario del partito. Thomas accetta perché vuole scoprire i piani di Mosley e fermarlo.

I Peaky Blinders vengono attaccati dai Billy Boys. Dopo alcuni atti di violenza le due gang, tramite Mosley, stipulano una tregua. Tommy cerca di fermare Mosley, ma senza riuscirci. Come ultimo tentativo, organizza un comizio insieme a lui e intanto prepara un attentato. L’attacco però salta, perché il cecchino viene ucciso pochi secondi prima dell’azione. Nel finale, Tommy torna a casa e, disperato, si punta una pistola alla testa.

Ci sarà un film di Peaky Blinders?

La serie Peaky Blinders è arrivata al capolinea, ma non è escluso che un giorno potremo vedere di nuovo i personaggi in scena. Il produttore Steve Knight, infatti, ha dichiarato in un’intervista che è in cantiere la realizzazione di un film. Stando alle indiscrezioni, le riprese dovrebbero iniziare nel 2023.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963