app twitter Fonte foto: BigTunaOnline / Shutterstock.com
APP

Perché devi aggiornare subito l'app di Twitter

Nuovo pericolo per gli utenti di Twitter: milioni di messaggi privati nelle mani degli hacker? Ecco come proteggersi e tenere lontani i criminali dall’app

Twitter è uno dei social network più longevi del web: nato nel 2006 da un’idea di Jack Dorsey, è riuscito a sopravvivere all’avanzata di grandi colossi, come Instagram e Facebook, senza mai perdere la sua identità. Tutt’oggi rimane la piattaforma preferita per gli addetti stampa.

Il social conta circa 140 milioni di utenti attivi giornalmente e i loro dati fanno gola alle comunità di hacker che affollano la rete. I tentativi di forzare il sistema per sottrarre le informazioni degli utenti sono frequenti, e l’ultima è avvenuta nelle ultime ore. Twitter ha avvertito gli utenti su una vulnerabilità presente nell’app Android, che avrebbe permesso ai cybercriminali di vedere il contenuto dei messaggi privati e non solo. Il pericolo dovrebbe essere rientrato, grazie ad un’azione immediata della squadra di lavoro, tuttavia i vertici raccomandano di aggiornare al più presto l’applicazione per sventare ogni pericolo. Ma cosa è successo esattamente?

Attacco a Twitter: in pericolo i dati degli utenti

La notizia è confermata dai vertici dell’azienda: Twitter ha intercettato un’attività sospetta all’interno dell’app Android. Un hacker sarebbe riuscito a dirottare gli account verso una piattaforma esterna in modo da leggere i dati privati degli utenti, in particolare i messaggi privati ma anche tweet e informazioni sulla posizione. Nonostante i team di sviluppatori si siano messi subito all’opera per bloccare l’azione criminale, alcune informazioni potrebbero ancora finire nelle mani sbagliate.

Per accedere ai dati, l’hacker si sarebbe affidato ad un processo complicato, che richiede l’inserimento di un codice dannoso dentro l’app di Twitter. Nonostante gli sviluppatori si siano impegnati per eliminarlo, non si esclude che tracce di questo codice siano ancora presenti all’interno dell’app per Android. Al contrario, il bug non avrebbe influito sulla sicurezza dei sistemi iOS, quindi tutti gli utenti di iPhone e iPad possono stare tranquilli.

I consigli di Twitter: aggiornare subito l’app Android

Nelle ultime ore, Twitter sta inviando un’email a tutte le persone coinvolte. Il messaggio dice “Per piacere, aggiorna la tua app con l’ultima versione di Twitter per Android e assicurati che il tuo account sia ben protetto”.

Nell’e-mail ci sono alcune istruzioni specifiche per incrementare il livello di sicurezza: queste variano in base alla versione del sistema operativo presente nello smartphone. L’azienda ha chiarito che il problema è stato risolto sulla versione Lollipop 8.18 e KitKat 7.93.4 entrambe rilasciate gli ultimi mesi del 2019. Ha inoltre sottolineato che l’app non funziona più per chi ha versioni di Android precedenti a KitKat.

La piattaforma ha comunicato la crescente attenzione verso azioni sospette, tuttavia non ha chiarito se a scoprire il bug sia stato un team di dipendenti oppure dei ricercatori esterni. Una cosa è sicura: oltre a rimanere informati sulle ultime notizie ufficiali, per incrementare la sicurezza di un’app è fondamentale aggiornarla spesso e cambiare di frequente le credenziali, usando password forti e complesse.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963