2018-09-12 (40) Fonte foto: web
APPLE

Perché l'iPhone Xs costa di più in Italia

Il nuovo smartphone top di gamma di Apple costa di più in Italia rispetto ad altri Paesi. Ecco il motivo di questo rincaro per iPhone Xs sul mercato italiano

13 Settembre 2018 - Oltre alle caratteristiche top di gamma e alla qualità delle fotocamere, i nuovi iPhone 2018 hanno acceso qualche discussione anche per i loro prezzi. E molti degli utenti più accorti avranno notato che in Italia l’iPhone Xs costa molto di più che in altri Paesi Europei e del mondo.

L’iPhone Xs nella sua versione “base” da 64GB in Italia costerà 1.189 euro per salire fino ai 1.589 euro necessari per chi vuole il modello top di gamma con 256GB di memoria interna. E i costi aumentano ancora di più se guardiamo all’iPhone Xs Max, ossia il device con schermo da 6,5 pollici. Per questo modello si parte da 1.289 euro della variante con 64GB, si passa ai 1.459 euro per la versione da 128GB e si finisce ai 1.689 euro per il modello con 256GB di spazio d’archiviazione incluso. Insomma, i nuovi iPhone 2018 in Italia hanno un prezzo compreso tra i 1.100 euro e i 1.700 euro circa. Una spesa importante specie se paragonata al prezzo degli stessi melafonini in altri mercati del Vecchio Continente.

Quanto costa iPhone Xs nel mondo

Per capire la differenza tra i vari paesi analizziamo la versione più “economica” dei nuovi iPhone e quindi l’iPhone Xs da 64GB. Negli Stati Uniti, al netto della tassazione minore che c’è sui device elettronici prodotti da aziende dello stesso Paese, il costo iniziale è di 999 dollari, circa 855 euro al cambio attuale. Un prezzo di poco superiore a quello previsto per il Giappone, dove per comprare un iPhone Xs basteranno circa 898 euro. Prezzo leggermente più alto negli Emirati Arabi: 989 euro. Sotto i mille euro anche in Canada, dove l’iPhone Xs da 64GB partirà da 912 euro. Sono invece 1.010 gli euro necessari per un iPhone Xs base in Australia. Nei Paesi del Vecchio Continente il prezzo più basso è nel Regno Unito: 1120 euro. Prezzi più bassi dell’Italia anche in Spagna (1.159), Germania (1.149), Francia (1.159), Olanda (1.159), Austria (1.149), Irlanda (1.179). Solo in Svezia (1.224 euro) e Danimarca (1.193 euro) l’iPhone Xs costa più che in Italia.

Perché l’iPhone Xs costa di più in Italia

Perché nel nostro Paese il costo del nuovo iPhone Xs è più alto? La risposta non va ricercata in casa Apple ma nella tassazione nazionale. Da noi l’iva è al 22% e in più le tasse sugli oggetti elettronici nel nostro Paese aumentano con l’aumentare della grandezza della memoria interna. Per questo da noi un iPhone Xs con 256GB costa magari di più che nella maggior parte degli altri Paesi europei.

Contenuti sponsorizzati