Libero
amazon prime video condividere clip social Fonte foto: Amazon Prime Video
APP

Prime Video annuncia: si potranno condividere scene dei film

Prime Video annuncia una importante novità per i patiti di film, show e serie TV: in USA, con l'app per iOS, si possono condividere spezzoni da 30 secondi delle produzioni originali Amazon

Se c’è un posto dove si parla in continuazione di film e serie TV, e dove questa grossa fetta della cultura pop moderna trova sempre spazio, questo posto sono i social network. Ma, paradossalmente, i social sono anche il posto dove è vietatissimo pubblicare contenuti provenienti dalle grandi produzioni di Amazon Prime Video, Disney+, Netflix & Co.

Il motivo è sempre lo stesso: la violazione del copyright. Ma qualcosa sta per cambiare, visto che Amazon Prime Video ha annunciato una interessantissima novità: negli Stati Uniti è adesso possibile condividere con lo smartphone clip da 30 secondi estrapolate dai contenuti presenti nel catalogo del gigante dello streaming. Ma con più di una limitazione, segno che si tratta di una prima sperimentazione e che, in futuro, qualcosa potrebbe cambiare. La novità è però già disponibile, quindi non ci resta che guardare a cosa si può fare oggi con l’app di Prime Video e immaginare cosa potremmo fare domani.

Prime Video sui social: come funziona

La novità riguarda i soli utenti americani, e solo quelli con smartphone e tablet Apple: la possibilità di condividere brevi video tratti dai contenuti Prime Video è infatti al momento un’esclusiva dell’app di Prime Video per iOS.

Inoltre, va anche precisato che è possibile condividere video tratti esclusivamente da specifiche produzioni esclusive Prime Video, cioè i famosi Amazon Original, per i quali Amazon detiene i diritti d’autore.

Detto questo, e specificati i limiti, quando è possibile condividere parte del contenuto nell’app di Amazon Prime Video per iOS compare in basso a destra l’opzione “Share a clip“. Dopo averla scelta, l’utente si trova di fronte ad una timeline molto basilare che mostra i 30 secondi automaticamente selezionati dall’app.

A questo punto l’utente può modificare inizio e fine della scena, sempre nel limite dei 30 secondi, e infine condividere il video generato su Instagram, Facebook, Twitter, iMessage, Facebook Messenger o WhatsApp.

Prime Video sui social: cosa cambia

La possibilità di condividere spezzoni da 30 secondi dei contenuti Amazon Originals è chiaramente un primo esperimento, che potrebbe rivelarsi un’arma a doppio taglio.

Da una parte, infatti, condividere le scene più belle o divertenti di un film o un episodio aumenta moltissimo le possibilità che si parli di quel contenuto. Gli utenti, cioè, fanno pubblicità gratuita al film o allo show.

Dall’altra, però, aumenta anche esponenzialmente il rischio spoiler, motivo per il quale la funzione è al momento disponibile solo per un limitatissimo numero di contenuti: The Boys (prima stagione), The Wilds, Invincible e Fairfax.

Iscriviti a Prime video e migliaia di show, film e serie TV

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963