apple watch 6 Fonte foto: Apple
WEARABLE

Quali sono gli smartwatch più venduti

Apple continua a dominare il mercato smartwatch, seguita da Huawei e Samsung: il "re" è Apple Watch, ma i concorrenti offrono ottime opzioni a prezzi inferiori

Non è facile per le aziende scalzare Apple dalla vetta del segmento smartwatch, un po’ come avviene nel mercato dei tablet, dove iPad fa il bello ed il cattivo tempo. Allo stesso modo Apple Watch, che domina da anni tutti gli altri orologi smart e fino a qualche tempo fa sembrava che a Galaxy Watch e compagnia lasciasse solo le briciole.

Il lockdown e la fase acuta della pandemia con le restrizioni che ne sono seguite di un anno fa ha avuto delle ripercussioni non trascurabili sul mercato smartwatch, che adesso è in ripresa: +27% nel secondo trimestre del 2021 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, come certificano gli analisti di Counterpoint. Apple e gli altri produttori di smartwatch, insomma, sono sulla via di riprendersi il “loro" mercato, ma qualcosa è cambiata e il dominio di Apple non sembra più incrollabile come qualche mese fa. Intendiamoci, la Mela continua a staccare pesantemente gli altri: detiene il 28% del mercato, e la prima inseguitrice è Huawei con un 9,3% seguita dal 7,6% di Samsung, però secondo Counterpoint l’azienda ha perso più di qualcosa.

Il dominio di Apple Watch

Il 28% del mercato degli smartwatch, quindi, è in mano ad Apple. In attesa dell’arrivo di Apple Watch 7, che potrebbe essere annunciato già a metà settembre (a prezzi che si prevedono abbastanza alti), al momento la casa di Cupertino offre solo 3 modelli: Apple Watch 6, Apple Watch 3 e Apple Watch SE.

Apple Watch Series 6 (GPS, 40 mm)

Apple Watch Series 6 (GPS, 40 mm)


Apple Watch SE (GPS, 40 mm)

Apple Watch SE (GPS, 40 mm)


Apple Watch Series 3 (GPS, 38 mm)

Apple Watch Series 3 (GPS, 38 mm)

Il primo è l’attuale top di gamma, dotato di tutte le funzioni più avanzate e della migliore qualità costruttiva, ma viene venduto a prezzi non proprio popolari. Il secondo è uno degli smartwatch più riusciti di sempre e oggi rappresenta la porta d’accesso all’ecosistema wearable di Apple (non per niente è da sempre un best seller).

Apple Watch SE è stato presentato insieme ad Apple Watch 6 ed è un modello intermedio, come tutti i dispositivi “SE" di Apple: ha un prezzo a cavallo tra la serie 6 e la 3, al quale corrispondono caratteristiche tecniche altrettanto a cavallo tra le due serie.

La pragmaticità di Huawei

Merito forse del fatto che la qualità degli smartwatch Android è cresciuta parecchio negli ultimi tempi, e di un prezzo mediamente inferiore rispetto a quello degli esclusivi orologi della Mela. A volte nettamente inferiore, come nel caso di Huawei Watch GT 2e che costa decisamente meno di un Apple Watch nonostante delle specifiche interessanti.

Lo smartwatch cinese può vantare un display OLED da 1,39 pollici, il GPS integrato che torna utile per non doversi portare dietro lo smartphone durante le attività sportive pur monitorando il percorso, monitora il battito cardiaco ed il sonno, e offre un design piacevole con display circolare ed un aspetto che ricorda da vicino gli orologi tradizionali, per cui è perfetto per chi vuole passare inosservato.

HUAWEI WATCH GT 2e Smartwatch – Schermo 1,39 pollici AMOLED

HUAWEI WATCH GT 2e Smartwatch – Schermo 1,39 pollici AMOLED

E rimanendo all’interno della gamma smartwatch di Huawei, con pochi euro in più si può acquistare Watch GT 2 da 46 mm, che attualmente è in fortissimo sconto e che è perfetto per chi avesse esigenze maggiori in termini di autonomia: secondo i dati dichiarati, si può arrivare anche a due settimane di utilizzo con una sola carica. Senza contare il fatto che il display è ampio, o che grazie a dei pulsanti fisici ben pronunciati si riesce ad avere una gestione migliore delle attività sportive.

HUAWEI WATCH GT 2 Smartwatch 46mm

HUAWEI WATCH GT 2 Smartwatch 46mm

L’eleganza di Samsung

E se a mettere ulteriore pressione ad Apple saranno anche i Galaxy Watch4 e Watch4 Classic, che sono stati appena presentati e che quindi non rientrano ancora nella statistica di Counterpoint, all’interno della gamma Samsung c’è un’opzione in particolare per spendere meno pur mantenendo delle specifiche tecniche di buon livello.

Samsung Galaxy Watch Active

Samsung Galaxy Watch Active

Samsung Galaxy Watch Active è forse l’esempio migliore. È un prodotto con GPS, sensore per la frequenza cardiaca, monitoraggio di varie attività fisiche e più in genere con tutto ciò che ci si aspetta da uno smartwatch moderno, che punta tutto su un design con pochi rivali in termini di eleganza. Insomma, è adatto davvero ad ogni occasione, dalla corsa ai ristoranti.

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963