Libero
WEARABLE

Recensione Huawei Watch Buds, smartwatch da agente segreto

La recensione Huawei Watch Buds è perfetta per chi ama la tecnologia, ma anche per chi aspira a fare l'agente speciale, o sogna da tempo di usare strumenti, che fino a pochi anni fa erano materiale adatto ai film di fantascienza. Uno smartwatch avanzato, con i super poteri nascosti.

Chi ha vissuto qualche primavera in più, probabilmente ricorda alcune produzioni cinematografiche e televisive, in cui si usavano curiosi strumenti di comunicazione, che allora sembravano frutto di una fantasia lontana dalla realtà: oggi molti di quegli oggetti sono parte della nostra vita quotidiana e alla lunga lista possiamo aggiungere anche Huawei Watch Buds, il più recente smartwatch della grande azienda cinese.

Probabilmente non serve ripercorrere i passi della storia recente di Huawei, che a causa dell’embargo americano, arrivato poco prima della pandemia, è passata dal ruolo di leader nell’innovazione a quello di azienda in difficoltà, per le molte restrizioni a cui è soggetta. In questo contesto complicato, le vendite degli smartphone sono calate vertiginosamente, mentre è cresciuta l’importanza dei prodotti di tecnologia da indossare, su tutti gli smartwatch della famiglia Huawei Watch, di cui recentemente è stato presentato il modello più prestigioso e costoso, di cui però non parliamo oggi.

HUAWEI WATCH Buds,Smartwatch e Auricolari 2 in 1,Controlli touch Wide Area,Cancellazione del rumore,Monitoraggio professionale della salute,Design innovativo,Compatibile con Android e iOS,Nero + AP52

HUAWEI WATCH Buds,Smartwatch e Auricolari 2 in 1,Controlli touch Wide Area,Cancellazione del rumore,Monitoraggio professionale della salute,Design innovativo,Compatibile con Android e iOS,Nero + AP52

Come è fatto Huawei Watch Buds

Huawei Watch Buds è il dispositivo più originale, tra quelli realizzati da Huawei, per la sua caratteristica peculiare, quella cioè di nascondere sotto il quadrante dell’orologio due microscopici auricolari Bluetooth, che possono essere utilizzati in abbinamento con il proprio cellulare.  Questo è il dettaglio distintivo di un prodotto davvero singolare, che è perfetto per generare stupore sui social network, perché basta premere un pulsante sulla base della sua struttura, per liberare il meccanismo che solleva il quadrante e mostra due cuffiette.

Cosa rimane però, una volta che viene superato l’effetto Wow! generato da questo smartwatch? I compromessi sono davvero tanti e purtroppo l’entusiasmo non è destinato a rimanere uguale dopo averlo usato per un po’ di tempo.

In primo luogo, per poter fare spazio agli auricolari Bluetooth incorporati, Huawei watch Buds ha una struttura più spessa rispetto a quella degli altri modelli, anche se questo non incide molto sul suo peso. Proprio perché deve contenere i due dispositivi audio, l’orologio viene venduto con una sola misura del quadrante, da 46 mm, molto generosa e un po’ troppo grande per chi ha un polso piccolo.

Recensione Huawei Watch BudsFonte foto: MisterGadget.Tech

L’altro compromesso importante è quello della batteria, perché proprio per liberare lo spazio necessario agli auricolari, la sua dimensione è stata drasticamente ridotta, portando l’autonomia a soli 3 giorni. Per chi usa un Apple Watch è quasi un miraggio, ma per chi è abituato agli altri orologi intelligenti dello stesso marchio è un passo indietro notevole: ci sono smartwatch Huawei,  che con una singola carica funzionano per più di due settimane.

C’è un’altra mancanza rilevante, quella della certificazione per la protezione da acqua e polvere, resa impossibile dal meccanismo di apertura per ospitare gli auricolari: questo vuol dire che Huawei Watch Buds non può essere immerso in acqua e quindi non può essere utilizzato per nuotare. Anche in questo caso si parla di una limitazione importante, ma la valutazione su questo particolare aspetto dipende dall’uso che si vuole fare del proprio orologio.

Huawei Watch GT 3 46 mm Smartwatch, Batteria di Lunga Durata, Monitoraggio SpO2, AI Running Coach, Monitoraggio Frequenza Cardiaca, Oltre 100 Modalità di Allenamento, con Adattatore AP52, Black

Huawei Watch GT 3 46 mm Smartwatch, Batteria di Lunga Durata, Monitoraggio SpO2, AI Running Coach, Monitoraggio Frequenza Cardiaca, Oltre 100 Modalità di Allenamento, con Adattatore AP52, Black

Come funziona Huawei Watch Buds

Quando si parla di funzionamento di Huawei Watch Buds, possiamo confermare il parere universalmente positivo che abbiamo sempre espresso dopo le prove di altri prodotti Huawei della stessa categoria: il software è veloce e completo, ma bisogna tenere conto del fatto che questo smartwatch permette interazioni estremamente limitate con il proprio smartphone.

Non c’è un altoparlante, questo significa che non è possibile rispondere al telefono direttamente dall’orologio, ma questo tutto sommato ha un senso perché ci sono gli auricolari incorporati. Quando si ricevono messaggi, le interazioni sono estremamente limitate: bisogna anche considerare che può convenire utilizzare Huawei Watch Buds solo con un cellulare Android e in particolare con quelli di Huawei.

Può essere abbinato ad un iPhone, ma bisogna rinunciare a molte funzionalità, ad esempio quella del trasferimento della musica, che può essere memorizzata direttamente all’interno dell’orologio e quindi ascoltata con le cuffiette in dotazione: la sincronizzazione dei brani, però, funziona solo con i dispositivi Android.

Con la consapevolezza delle ridotte interazioni con il cellulare, bisogna ammettere che Huawei Watch Buds funziona comunque bene, garantendo tutte le opzioni avanzate, come la presenza del GPS, che aiuta a tracciare le proprie attività sportive con la massima precisione. Non solo, perché grazie al fatto che questo smartwatch sia compatibile con Huawei App Gallery, è possibile installare applicazioni anche dopo il suo acquisto, modificando e migliorando le sue prestazioni.

Come tutti i prodotti Huawei, anche Watch Buds può misurare decine di attività sportive, più di quante se ne possano ricordare, purtroppo con l’esclusione del nuoto, che non è contemplato perché, come già anticipato, questo dispositivo non è impermeabile.  Accanto alla capacità di monitorare le attività sportive, c’è anche quello della misurazione biometrica, con sensori di battito cardiaco, ossigenazione del sangue e livello dello stress. A queste misurazioni si aggiunge anche quella della qualità del sonno, che può essere molto importante per valutare il proprio reale stato di salute.

HUAWEI WATCH GT 3 Pro 46 mm Smartwatch Orologio Uomo, Quadrante in Vetro Zaffiro, Monitoraggio della Salute 24h, Durata Batteria fino a 14 Giorni, 5ATM, GPS, Fluoroelastomero

HUAWEI WATCH GT 3 Pro 46 mm Smartwatch Orologio Uomo, Quadrante in Vetro Zaffiro, Monitoraggio della Salute 24h, Durata Batteria fino a 14 Giorni, 5ATM, GPS, Fluoroelastomero

La qualità audio degli auricolari

Huawei Watch Buds è un orologio con auricolari bluetooth incorporati:  bisogna necessariamente valutare anche la loro qualità audio e purtroppo questa è una delle note dolenti. Gli auricolari nascosti sotto il quadrante sono molto comodi, perché si agganciano magneticamente e si ricaricano una volta rimessi dentro l’orologio, ma non garantiscono una buona qualità di ascolto.

I limiti che si riscontrano sono figli della loro struttura, perché dispositivi così piccoli non possono contare su un driver sufficientemente grande per riprodurre adeguatamente le frequenze basse. In più, proprio per la loro dimensione, non si può compensare nemmeno con una cassa di risonanza generosa.

Recensione Huawei Watch BudsFonte foto: MisterGadget.Tech

Il risultato è che il suono che viene riprodotto è carico di frequenze medie, quasi del tutto privo di bassi, generando un effetto che non è particolarmente gradevole quando si ascolta musica. Lo stesso vale anche quando gli auricolari vengono utilizzati per una conversazione telefonica: la voce trasmessa è di qualità sufficiente, ma quella che si riceve manca di presenza e ricorda le conversazioni telefoniche di un tempo, quando lo standard audio era particolarmente basso.

Insomma, chi deciderà di comprare questo prodotto, lo farà probabilmente per una questione di praticità, perché gli auricolari incorporati che si ricaricano automaticamente e una volta terminato il loro uso si ripongono nell’orologio, senza il fastidio di una scatoletta in tasca, sono effettivamente una soluzione divertente. Però bisogna tenere conto dei compromessi, che includono la minore durata della batteria e la mancanza di impermeabilità.

Abbiamo sempre apprezzato gli smartwatch Huawei, ecco perché siamo rimasti un po’ sorpresi della scelta di accettare così tanti compromessi, in nome dell’effetto stupore. Continuiamo a pensare che la qualità dei dispositivi di questo marchio sia altissima, ma per chi sta cercando un nuovo smartwatch, consigliamo di pescare tra uno dei tanti modelli alternativi: costano meno e funzionano meglio.

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.