come recuperare l'email Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Come recuperare email dal cestino

Leggi questa breve guida e segui i nostri consigli su come recuperare l'email cancellate per errore. Scopri qui quali sono le soluzioni possibili per farlo!

Facendo pulizia nella tua posta elettronica hai cancellato, sbadatamente, alcune email  importanti e ora hai necessità di recuperarle? Nessun problema. Vediamo come fare! Potrebbe sembrare impossibile, ma non lo è e, come a tutto, esiste una soluzione. Ormai è risaputo che attraverso il servizio di posta elettronica si riceve moltissimo spam, ma anche email importanti di lavoro e non. Potrebbe succedere che, erroneamente, queste email di vitale importanza vengano cancellate e si tema di non poterle più recuperare. Bene, vogliamo rassicurarvi e dirvi che non è assolutamente così.

Vi renderà sicuramente più tranquilli sapere che i servizi di posta elettronica non eliminano direttamente le email: è previsto, infatti, un secondo passaggio per eliminare i messaggi. In realtà, le email che crediamo di aver cancellato, vengono semplicemente spostate nel cestino e non eliminate in maniera definitiva. Per cancellare totalmente una email, dunque, non basta un semplice click: il messaggio va selezionato una seconda volta ed eliminato premendo il tasto “elimina” e dando l’ok alla voce “in questo modo il messaggio sarà eliminato definitivamente”. Solo così avrete cancellato irrevocabilmente l’email.

Se l’email che cercate si trova nel cestino, vi sarà sufficiente selezionarla e cercare l’opzione “sposta in” per riposizionarla nella posta in arrivo. In questo modo, la vostra email sarà al sicuro fra le ricevute. Chiaramente, potrebbe succedere che la fortuna non giochi a vostro favore e che l’email sia stata effettivamente cancellata per errore o che il vostro sistema di posta elettronica sia impostato in tal modo che, dopo un certo periodo di tempo, i messaggi cestinati vengano cancellati automaticamente.

Come recuperare le email cancellate online

Se il client a voi utilizzato per la posta elettronica è Gmail, prima di andare in panico, vi consigliamo di controllare attentamente il cestino per recuperare eventuali email cancellate. I messaggi, infatti, potrebbero essere ancora lì. Per fare ciò, vi basterà accedere al vostro account Gmail, cliccare sulla voce “altro” e poi su “cestino”. Se cercando nel cestino della vostra casella di posta elettronica trovate i messaggi di vostro interesse, il gioco è fatto e potrete riportarli nella cartella dei messaggi in arrivo aprendoli e cliccando, successivamente, sulla voce “posta in arrivo” dal menu che comparirà. Nel caso di più email da ripristinare, non sarà necessario selezionarle una ad una, ma spuntarle con un semplice click accanto ai loro titoli e trasferirle nella casella della posta in arrivo. Si tratta di un’operazione molto semplice ed intuitiva.

Anche con Outlook è molto facile recuperare le email cancellate ed il procedimento è molto simile a quello spiegato in precedenza. Cari utenti, vi basterà inserire i dati del vostro account (email e password) e, una volta visualizzata la schermata della posta elettronica, cliccare sulla voce “posta eliminata”nella barra a sinistra.

A questo punto, le indicazioni che vi forniamo sono molto simili alle precedenti: selezionate il messaggio da ripristinare contrassegnandolo e cliccate su “ripristina”. La vostra email sarà dunque riabilitata e la ritroverete nella casella della posta in arrivo. Utilizzate un sistema di posta elettronica iCloud? Niente paura! Anche qui, abbiamo la soluzione per voi. Facile e veloce con un solo click!

Innanzitutto, è necessario accedere al sito di iCloud, pigiare su “mail” e subito dopo su “cestino”. Da qui, individuate l’email che vi interessa ripristinare e cliccate sull’icona raffigurante una piccola cartella selezionando la voce “posta in arrivo”. Se avete la necessità di recuperare più messaggi, ripetete la procedura diverse volte. Facile, vero?

In linea di massima, la procedura per recuperare le email cancellate è circa la stessa per tutti i servizi webmail e, come abbiamo già detto, non è necessario essere dei tecnici per svolgere questo genere di operazione. Dunque, a prescindere dal servizio di posta elettronica installato sul vostro computer e/o telefono, vi sarà sufficiente recarvi nella sezione “cestino” e selezionare i messaggi di vostro interesse per ripristinarli.

Come recuperare le email cancellate dal cestino

Recuperare le email cancellate in maniera definitiva dal cestino, invece, risulta essere un po’ più difficile, ma non impossibile. Grazie alla nostra guida, infatti, vi aiuteremo a recuperare quei messaggi che credevate essere perduti per sempre. Se l’email che state cercando non compare nel cestino della vostra casella di posta, bisognerà svolgere qualche passaggio in più per poterla recuperare.

Come vi abbiamo già spiegato in questa breve guida, i file cancellati dal PC non sono più visibili, ma questo non vuol dire che non esistano più. Questo principio, dunque, vale anche per i messaggi di posta elettronica. Prima di procedere alla spiegazione su come recuperare le email cancellate dal cestino, è bene chiarire che, nel momento in cui si eliminano file e cartelle, i dati non vengono rimossi immediatamente dal disco rigido: lo spazio occupato da quest’ultimi viene identificato come libero ed il sistema può sovrascriverlo con nuovi contenuti.

Dunque, non sempre è possibile recuperare i file, ed in questo caso le email cancellate erroneamente, ma tentar non nuoce. Detto ciò, se siete davvero intenzionati a recuperare le vostre email, vi consigliamo di prendervi qualche minuto e leggere attentamente la nostra guida. Come vi abbiamo già detto, non possiamo assicurarvi di poter recuperare i messaggi di posta perduti, ma se seguirete i nostri consigli le possibilità di ripristinarli saranno sicuramente elevate.

Programmi per recuperare email cancellate

Per questo, esistono programmi specifici che consentono di recuperare i file e lei email cancellate anche dal cestino e che apparentemente sembravano persi. Recuva è il primo programma che ci sentiamo di consigliare. Creato dagli ideatori di CC Cleaner, Recuva, nasce per recuperare tutto il materiale che è stato cancellato erroneamente dal nostro device. Si scarica gratuitamente e si installa come un qualsiasi altro programma: una volta attivato, Recuva, vi chiederà quali sono i file da ripristinare.

Cliccando sulla voce “email”, vi verranno mostrati i messaggi di posta cancellati, per sbaglio e non; da qui sceglierete quali ripristinare. A fine procedura, vi accorgerete che i file recuperabili sono quelli con il bollino verde accanto. Quelli contrassegnati dal bollino giallo, invece, sono recuperabili, ma quasi sicuramente danneggiati. I contraddistinti dal bollino rosso, infine, sono troppo corrotti e risulta impossibile ripristinarli.

Nel caso non riuscissi a trovare i file di cui avevi bisogno, ti consigliamo di riavviare Recuva ed effettuare una seconda volta i passaggi visti in precedenza. Purtroppo, seppur si tratti di un programma molto quotato, presenta un limite da non sottovalutare: funziona solo con Windows. Se possedete un Mac, Recuva non fa al caso vostro, ma non demordete. Abbiamo la soluzione perfetta anche per i possessori Apple.

EaseUS data recovery è il secondo ed ultimo programma che consigliamo nella nostra guida, atto a recuperare le email cancellate definitivamente dal cestino. Questo programma è perfetto per chi possiede un Mac. Per scaricarlo, vi basterà collegarvi al sito ufficiale e cliccare su “prova gratuita”. Esistono due versioni di questo programma: una gratuita ed una a pagamento. Ora vi forniremo le differenze sostanziali fra queste due versioni.

Una volta completato il download, indipendentemente dalla versione scelta, aprite il file.exe e cliccate sul pulsante “sì” per procedere. La versione gratuita di EaseUS data recovery, vi permetterà di recuperare email fino ad un peso di 500 MB e, se condividete il programma sui vari social, potranno diventare anche due giga. Sostanzialmente, questo programma si basa su una sorta di interscambio: in cambio di pubblicità, vi viene data la possibilità di recuperare una mole maggiore di file.

Una volta che avrete installato il programma sul PC, selezionate le email che desiderate recuperare ed il disco sul quale il software deve lavorare (disco C). se siete abbastanza fortunati, le vostre email non saranno ancora state sovrascritte e ci sarà una buona possibilità di ripristinarle. Con la nostra breve guida ed i rapidi consigli, speriamo di avervi aiutato a recuperare le email cancellate dal cestino della vostra posta elettronica. Purtroppo, come abbiamo già affermato, sono errori che possono capitare, ma nulla di irreparabile.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963