redmi note 9 pro Fonte foto: Redmi
SMART EVOLUTION

Redmi Note 9 Pro ufficiale: carattersitiche top e prezzo lowcost

Redmi lancia il Redmi Note 9 Pro e il Redmi Note 9 Pro Max: ecco le caratteristiche, il prezzo e la data di uscita in Italia

Anche Redmi ha presentato i suoi nuovi smartphone 2020 di fascia medio alta: sono il Redmi Note 9 Pro e il Redmi Note 9 Pro Max, entrambi basati sul SoC Qualcomm Snapdragon 720G (dove la G sta per “gaming“) compatibile con le connessioni 4G. La presentazione è avvenuta in India, e non si sa ancora quando questi dispositivi arriveranno in Europa.

I due smartphone sono praticamente identici: le differenze sono nel reparto fotografico, sia anteriore che posteriore, nella velocità di ricarica della batteria e nella quantità di RAM. Naturalmente variano anche i prezzi, ma possiamo dire senza timore di smentita che si tratta di due degli smartphone con il miglior rapporto tra prezzo e caratteristiche tecniche del 2020, che confermano la strategia commerciale di Redmi basata su device dalla scheda tecnica molto attraente e dal prezzo molto basso.

Redmi Note 9 Pro: caratteristiche tecniche 

Il Redmi Note 9 Pro ha un display da 6,67 pollici LCD IPS con risoluzione FullHD+. Vista la tecnologia dello schermo il sensore di impronte non può essere integrato nel display, ma si trova di lato. Il SoC è lo Snapdragon 720G a 8 nm, con otto core da 2,3 GHz affiancati dalla GPU Adreno 618 e 4 o 6 GB di RAM. La memoria interna è da 64 o 128 GB, espandibile tramite microSD a 512 GB.

Le fotocamere posteriori sono quattro: la principale ha un sensore da 48 MP f/1.79, poi c’è un grandangolo da 119 gradi da 8 MP, un macro da 5 MP con messa a fuoco a partire da 2 centimetri e, infine, l’immancabile sensore ToF di profondità da 2 MP. La fotocamera frontale, integrata in un foro al centro dello schermo, è da 16 MP. Il tutto è alimentato da una batteria da 5.020 mAh con ricarica fino a 18 Watt. Redmi Note 9 Pro sarà in vendita in India a partire dal 17 marzo con Android 10 ed MIUI 11

Redmi Note 9 Pro Max: caratteristiche tecniche

Il Redmi Note 9 Pro Max ha lo stesso schermo da 6,67 pollici LCD IPS del fratello minore e lo stesso SoC Snapdragon 720G. La RAM sale a 6 o 8 GB, mentre la memoria interna è la stessa. Cambiano le fotocamere: principale da 64 MP f/1.89, stesso grandangolo e stesso macro ma fotocamera frontale da 32 MP, sempre inserita nel foro al centro del display. La batteria è identica a quella del Redmi Note 9 Pro, ma la ricarica massima sale a 33 Watt ed è possibile avere il 50% di autonomia in trenta minuti. Redmi Note 9 Pro Max sarà in vendita in India a partire dal 17 marzo con Android 10 ed MIUI 11

Redmi Note 9 Pro e Redmi Note 9 Pro Max: prezzo

La filosofia di Redmi è oramai nota: smartphone dall’ottimo rapporto qualità-prezzo. E il Redmi Note 9 Pro e Pro Max non si smentiscono. I prezzi disponibili al momento si riferiscono al mercato indiano ed è probabile che con lo sbarco in Europa aumentino, ma si tratta comunque di prezzo molto interessanti. Ecco una tabella riassuntiva.

Redmi Note 9 Pro 4GB di RAM e 64GB di memoria interna = circa 165 euro

Redmi Note 9 Pro 6GB di RAM e 128GB di memoria interna = circa 200 euro.

Redmi Note 9 Pro Max 6GB di RAM e 64GB di memoria interna = circa 215 euro

Redmi Note 9 Pro Max 8GB di RAM e 128GB di memoria interna = circa 240 euro

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963