Libero
ANDROID

Samsung Galaxy Tab S9 Ultra è stato certificato in USA: come sarà  

Il nuovo Samsung Galaxy Tab S9 Ultra si avvicina al debutto: l'arrivo della certificazione FCC e nuove indiscrezioni anticipano le sue caratteristiche

Samsung Galaxy Tab S9 Ultra è stato certificato in USA: come sarà   Fonte foto: Samsung

A distanza di più di un anno dalla presentazione dei Tab S8, Samsung prepara il lancio della nuova gamma di tablet, Galaxy Tab S9, che comprenderà anche il modello di punta Samsung Galaxy Tab S9 Ultra. Il progetto è oggi protagonista di nuove indiscrezioni. L’arrivo della certificazione FCC negli USA e alcune informazioni fornite dall’insider SnoopyTech fanno luce su diversi aspetti del tablet.

Il tablet di Samsung è pronto

Il nuovo Samsung Galaxy Tab S9 Ultra si prepara al debutto. Il tablet ha ottenuto la certificazione FCC ed è oramai entrato nella fase che anticipa il lancio. Il modello in questione (SM-X910) avrà un display Super AMOLED da 14,6 pollici con risoluzione di 2960 x 1848 pixel e refresh rate di 120 Hz.

A gestire il funzionamento del tablet ci sarà il SoC Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 “For Galaxy”, la variante del SoC di Qualcomm utilizzata anche dai Galaxy S23 e ampiamente promossa dalla critica di settore in questi mesi. Il chip, realizzato a 4 nm, sarà affiancato da varie combinazioni di RAM e storage.

Il tablet partirà da 8 GB di RAM e 256 GB di storage e arriverà fino a 16 GB di RAM e 512 GB di storage. Ci saranno anche combinazioni intermedie.

Tra le specifiche del nuovo Samsung Galaxy Tab S9 Ultra troverà spazio anche una batteria da 11.200 mAh, con supporto alla ricarica rapida da 45 W. A completare la scheda tecnica troveremo una doppia fotocamera posteriore, con sensore principale da 13 Megapixel e sensore ultra-grandangolare da 6 Megapixel. Configurazione simile anche per le camere anteriori, con due sensori da 12 Megapixel.

Lato software, invece, il nuovo Tab S9 Ultra presenterà Android 13 con One UI e una lunga serie di ottimizzazioni pensate per sfruttare l’ampio display del tablet. Ci sarà anche la modalità DeX per offrire un’esperienza “da desktop”. Tra le specifiche troveremo anche la certificazione IP68 oltre al supporto alla S-Pen (inclusa in confezione). Il tablet arriverà sia in versione Wi-Fi che in versione Wi-Fi + 5G. Tra gli accessori ci sarà l’immancabile tastiera-cover.

I nuovi Tab S9 arrivano a luglio

Il prossimo evento Samsung Unpacked è in programma il 26 luglio. La casa coreana prepara il debutto di diversi nuovi dispositivi (in arrivo ci sono anche i nuovi pieghevoli Galaxy Z). Nel corso dell’evento ci sarà spazio per il debutto dei nuovi Galaxy Tab S9. La famiglia di tablet, come S8, sarà costituita da tre modelli. Oltre al top di gamma Ultra ci sarà la versione Plus da circa 12 pollici oltre alla variante base da 11 pollici (che passerà da un pannello IPS a uno AMOLED).

Tutte le versioni della nuova gamma di tablet di Samsung potranno contare sul SoC Snapdragon 8 Gen 2. Le vendite partiranno in estate, probabilmente ad agosto, con prezzi in linea con quelli della passata generazione. Il nuovo Tab S9 Ultra, quindi, arriverà sul mercato italiano con un listino a partire da 1.499 euro. Per una conferma ufficiale sarà necessario attendere il prossimo mese di luglio.