Libero
samsung exynos Fonte foto: MZinchenko / Shutterstock
TECH NEWS

Samsung sta per annunciare i suoi nuovi e potenti Exynos 2200

Samsung è pronta a svelare quello che sarà il nuovo processore, in arrivo nel 2022: nonostante il fitto mistero, c’è da aspettarsi molto dai nuovi SoC

Dicembre è stato il mese dell’anno, ormai praticamente concluso, che ha visto il maggior numero di annunci di novità in fatto di processori. Ultima in ordine di tempo è stata Samsung che, solo poche ore fa, ha svelato quello che sarà il suo prossimo SoC; ciò che è in arrivo potrebbe lasciare tutti a bocca aperta: ecco perché.

È stata prima la volta di Qualcomm che, a inizio di questo mese, ha introdotto i nuovi Snapdragon 8 Gen 1, SoC che entreranno a far parte della dotazione di molti flagship in uscita nel 2022 oltre ad alcuni dei modelli già lanciati a fine del 2021. Successivamente, è giunto il momento del chipset Dimensity 9000 di MediaTek, processore con tutte le carte in regola per dare filo da torcere al suo collega. Ora, però, i riflettori sono tutti puntati su quello che sarà il nuovo “cervello" di Samsung, Exynos 2200, almeno per il momento ancora avvolto da un fitto alone di mistero su quelle che saranno le performance ad attenderci.

Samsung Exynos 2200, come saranno?

Come anticipato, almeno in questa prima fase Samsung ha scelto di non sbottonarsi troppo sulle caratteristiche di Exynos 2200. Ciò che invece già sappiamo è che verrà prodotto in maniera differente rispetto a Snapdragon 8 Gen 1, per il quale è stato scelto un processo produttivo a 4nm; la decisione, infatti, dovrebbe essere ricaduta su quello a 5nm, similmente a quanto accaduto con i precedenti

Octacore, il processore avrà a disposizione un core Cortex-X2, tre Cortex-A710 e quattro Cortex-A510. A questo mix, dovrebbe aggiungersi anche un modem 5G più performante, così come un miglioramento del processamento dell’intelligenza artificiale e del segnale d’immagine.

Dal punto di vista grafico, i SoC potranno contare sul supporto della GPU RDNA2 di AMD, già presente sui modelli più recenti di PC e console di gioco. Si tratterebbe di una combinazione notevole, visto che tali unità di elaborazione grafica permettono funzionalità come ray tracing e variable ray shading, per immagini qualitativamente superiori e prestazioni di alto livello.

Samsung Exynoss 2200, quando arriveranno?

Secondo quanto dichiarato dall’azienda produttrice, il debutto dei nuovi Exynos 2200 è previsto per il 2022, sebbene per una data più precisa bisognerà attendere l’11 gennaio. Infatti, proprio in quella data sarà dato l’annuncio ufficiale della nuova generazione di processori, il cui arrivo è stato anticipato sui social dall’hashtag #PlaytimeIsOver.

Tra una manciata di giorni, dunque, potremmo già avere le prime informazioni concrete su quella che sarà la prossima famiglia di SoC dell’azienda coreana. Non resta che attendere e iniziare a immaginare la reattività degli smartphone di punta che debutteranno nel corso dell’anno entrante che, per alcuni mercati, non mancheranno di fare propri questi piccoli ritrovati tecnologici.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963