scribbler-3d Fonte foto: scribbler
PMI E INDUSTRIA 4.0

Scribbler, la penna-stampante 3D con doppia punta

Fino ad oggi il grande problema delle penne con stampa 3D era la difficoltà d’uso, Scribbler ha pensato a un metodo per semplificare le creazioni degli utenti

25 Giugno 2017 - Possiamo scrivere e realizzare disegni con una penna che stampa in 3D? La risposta è sì, e la penna in questione è stata realizzata da Scribbler. A dire la verità non si tratta di una novità assoluta, già altri produttori hanno provato a realizzare strumenti simili, ma Scribbler è molto più facile da usare.

Secondo gli sviluppatori della penna 3D il vero problema riscontrato dai dispositivi simili era la difficoltà d’uso, specie per gli utenti senza grandi conoscenze specifiche sulle tecniche di disegno. L’azienda Scribbler dovrebbe porre rimedio semplificando il disegno grazie all’uso di due testine di stampa. Al posto della singola testina presente invece nelle altre penne 3D lanciate fin qui in commercio. Non a caso la penna è stata chiamata Duo. La start-up, con base in Ohio negli Stati Uniti, al momento ha lanciato la penna 3D sfruttando una campagna sul famoso sito di crowdfunding Kickstarter.

Come funziona

Come le altre penne con stampa 3D, Duo usa il riscaldamento e la fusione di materiali vegetali in modo tale che tutto ciò che creiamo sia biodegradabile. La penna ha un macchinario nella sua parte superiore, molto piccolo che non disturba l’utente, che serve per surriscaldare i materiali. Materiali che si raffreddano quasi all’istante una volta che lasciano gli ugelli, dando solidità ai disegni creati. Fin qui, le penne 3D di questo genere sono state usate soprattutto da artisti e creativi, ma anche dagli sviluppatori Google per progettare i famosi Doodle. La penna Duo lavora in maniera molto veloce e il tratto è istantaneo e rispecchia il movimento della nostra mano. Inoltre i due ugelli possono stampare in due colori diversi per rendere ancora più belli i nostri progetti. Ogni ugello ha uno spessore di 1,75 millimetri e per i ritocchi o i lavori di precisione è possibile decidere di stampare con una sola testina. Scegliere con quante testine stampare è facilissimo, due luci a LED ci ricordano quali ugelli sono in uso e basta cliccarci sopra per attivare o disattivare la testina. La penna DUO avrà un costo in commercio di circa 120 euro ma al momento è possibile prenotarla per poco più di 50 euro su Kickstarter. Le spedizioni dovrebbero partire ad agosto.

Contenuti sponsorizzati