Nokia 7 Plus Fonte foto: Nokia
ANDROID

Smartphone 2018, qual è il più resistente?

Lo youtuber JerryRigEverything stila la classifica degli smartphone che resistono più ai danni meccanici: in testa troviamo un outsider

4 Gennaio 2019 - Il 2018 è stato un anno ricco di nuovi smartphone, sia di fascia alta che entry level, sarà così anche il 2019. Ma l’anno appena passato ha visto anche crescere il prezzo medio dei telefoni cellulari, che costano sempre di più. Per questo, gli utenti oggi vogliono smartphone che durano a lungo e che resistano ai piccoli incidenti domestici.

Ma qual è lo smartphone più resistente tra quelli lanciati sul mercato nel 2018? A questa domanda ha risposto Zack Nelson, lo youtuber del canale JerryRigEverything famoso per i suoi duri test su smartphone e altri device elettronici. Tanto per intendersi, è lui che ha scoperto che gli iPad Pro 2018 si piegano con una facilità disarmante. Il compito di Nelson è proprio quello di “rompere i telefoni”, o almeno provarci, per mostrare ai suoi spettatori quali sono più resistenti e quali meno. Anche quest’anno su JerryRigEverything è uscita la classifica degli smartphone 2018 più robusti, con promossi e bocciati.

Come si svolgono i test di JerryRigEverything

Zack Nelson esegue soprattutto test meccanici, diversi da quelli che eseguono i produttori prima di mettere in commercio gli smartphone. Si tratta di test che imitano situazioni tipiche della vita reale, come le chiavi in tasca che possono graffiare lo schermo o come quando abbiamo lo smartphone nella tasca posteriore dei pantaloni e ci sediamo. Ad esempio, Zack con un taglierino si diverte a graffiare la scocca e lo schermo di smartphone e tablet, con un accendino prova a dare fuoco al display per 30 secondi, con un punteruolo prova a incidere lo schermo e la fotocamera, con le mani tenta di piegare i dispositivi per vedere se si spezzano. Infine, Zack smonta il device per capire se è facile da riparare una volta inviato all’assistenza.

Qual è lo smartphone più resistente del 2018?

Dai test risulta che lo smartphone economico più resistente è il Nokia 7 Plus, seguito dallo Xiaomi Pocophone F1, mentre tra quelli più costosi vince il Kyocera DuraForce Pro 2 (che è però uno smartphone costruito appositamente per resistere agli urti e ai graffi). Il Nokia 7 Plus insieme al Nokia 6.1 è anche il più facile da riparare, di contro lo smartphone meno riparabile è l’iPhone XS Max, che una volta aperto è complicatissimo da smontare. Al contrario, tra i telefoni “belli dentro” Zack premia, in ordine dal primo al terzo, il Google Pixel 3 Transparent Edition, il Razer Phone 2 e l’LG G7. Gli smartphone meno resistenti sono risultati essere l’Oppo Find X e il Huawei Mate 20 Pro.

Vi è poi una classifica a parte che Zack Nelson dedica agli smartphone più innovativi del 2018, cioè quelli con un design interno ed esterno che si differenzia dalla concorrenza e che può aiutare il telefono a durare di più. A vincere in questa classifica è stato il Vivo Nex S Clear Edition, con fotocamera a scomparsa e scocca in metallo lucido e un vetro curvo sul posteriore.