Libero
warner bros discovery Fonte foto: Warner Bros. Discovery
TV PLAY

È nato un colosso dello streaming e potrebbe arrivare anche in Italia

Nel mare dello streaming i pesci piccoli non sopravvivono: ecco come sarà il nuovo servizio Warner Bros. Discovery

Discovery entra in Warner Bros e i due canali televisivi in streaming Discovery+ (disponibile anche in Italia) e HBO Max diventeranno un unico servizio, con i due canali che condivideranno la stessa piattaforma tecnologica. Non resterano, quindi, due entità separate offerte a pacchetto agli spettatori ma una sola, unica, in grado di competere con i più grandi dello streaming: Netflix, Prime Video e Disney+.

Al momento Discovery Plus e HBO Max sono due servizi in streaming separati, anche molto diversi tra loro per offerta di contenuti e per pubblico: il primo è più orientato al pubblico femminile, il secondo decisamente al pubblico maschile. Discovery è presente in Italia come Discovery+, HBO Max sarebbe dovuto arrivare nel 2025 e, a questo punto, arriverà probabilmente nella nuova forma che assumerà al termine della fusione. Le due piattaforme hanno oggi, rispettivamente, 22 e 73 milioni di abbonati che, però, difficilmente si sommeranno visto che il prezzo dell’abbonamento non è detto che resterà lo stesso.

Warner Bros Discovery: cosa cambia in America

Il primo mercato in cui la fusione tra Warner Bros. e Discovery avrà un effetto tangibile sarà, ovviamente, quello degli Stati Uniti. La fusione verrà ultimata entro la fine del mese prossimo e nascerà la nuova company Warner Bros. Discovery, dal valore di mercato di 43 miliardi di dollari.

Inizialmente si era ipotizzato di mantenere le due attuali piattaforme separate, con abbonamenti separati e dando la possibilità agli utenti di risparmiare abbonandosi a entrambi (o a parti dell’altra offerta). Ma ora il Chief Financial Officer di Discovery Gunnar Wiedenfels ha chiarito che ci si sta preparando ad unire i due servizi in uno, quindi chi oggi è abbonato a Discovery Plus lo sarà anche ad HBO Max, e viceversa.

Tuttavia, lo stesso Wiedenfels ha ammesso che un pacchetto misto tra i canali dei due servizi potrebbe essere offerto agli utenti in una fase iniziale. Per il futuro, però, la strada da percorrere è quella della piattaforma unica.

Warner Bros Discovery: cosa cambia in Italia

Mentre in Italia Discovery+ è già disponibile a 3,99 euro al mese, HBO Max non lo è ancora per via di un accordo con Sky che scade nel 2025. Il servizio è presente in altri mercato europei tra i quali la Spagna, che non è molto diversa dall’Italia in quanto a gusti dei telespettatori. In Spagna HBO Max costa 8,99 euro.

Le ipotesi, per il nostro Paese, sono quindi al momento due: o il nuovo servizio arriverà direttamente nel 2025 alla scadenza del contratto tra HBO e Sky, oppure arriverà prima ma non includerà i contenuti HBO trasmessi in esclusiva da Sky.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963