Libero
profili google tv Fonte foto: Google
APP

Su Google TV arrivano i profili: come si usano

Una funzione annunciata mesi fa finalmente arriva su Google TV, anche agli utenti italiani: la possibilità di aggiungere account separati alla stessa TV

Annunciati in pompa magna a inizio ottobre 2021, per poi sparire dai radar, ora i profili utente sembrano realmente in arrivo su Google TV. Ed è una novità importante, visto cosa è realmente Google TV: l’applicazione dell’intelligenza di Google al sistema operativo Android TV.

Google ha annunciato, nuovamente, i profili utente affermando che, questa volta, ci siamo: il gigante di Mountain View ha infatti annunciato che la novità è in fase di distribuzione agli utenti, quindi è solo questione di tempo. Anche in Italia questa novità è già arrivata ad alcuni utenti, ad altri no. "I profili Google TV consentono a tutti nella tua casa di godersi il proprio spazio personalizzato con il proprio Account Google – si legge nell’annuncio ufficiale della nuova funzione – Con un profilo personalizzato, riceverai consigli su programmi TV e film solo per te, un facile accesso alla tua lista di titoli e l’aiuto del tuo Assistente Google".

Come aggiungere un profili su Google TV

Aggiungere profili su Google TV è semplicissimo, se si parte da un presupposto base: ogni profilo non è altro che un account Google. Quindi basta posizionarsi nelle impostazioni generali di Google TV, in alto a destra (dove, appunto, c’è la foto del nostro profilo) e scegliere "Aggiungi un account".

A questo punto basterà compilare la schermata successiva con i dati di accesso del nuovo account da aggiungere (quindi indirizzo email e password) e seguire i passaggi obbligati. Nel giro di pochissimo verrà importata la foto dell’account e tutte le informazioni salvate all’interno dell’account.

A che servono i profili su Google TV

La differenza tra Google TV e un normale sistema operativo Android TV (sul quale, in realtà, Google TV si basa) è il fatto che tramite Google TV è possibile personalizzare ulteriormente l’esperienza d’uso della TV attingendo ai dati personali dell’account Google.

Per fare un esempio: all’interno dell’app di YouTube su Google TV troveremo la cronologia dell’account Google con il quale stiamo usando la Smart TV. Possiamo quindi continuare a vedere sulla TV un video iniziato sullo smartphone.

Avere la possibilità di cambiare velocemente profilo, quindi, ci permette di tenere separati i dati dei vari utenti, ottenere consigli di visione personalizzati, separare le watch list e così via.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963