SMART EVOLUTION

Super Cashback, la classifica è chiusa: chi avrà i 1500 euro

Cashback e Super Cashback volgono al termine: quante transazioni servono per poter ricevere il premio da 1500 euro e come verificare se hai vinto

Il 30 giugno è arrivato e con la fine del mese anche quella del Super Cashback. La classifica "spizzichino" è chiara: per poter rientrare nei 100.000 utenti più attivi nei pagamenti digitali, bisogna aver eseguito almeno 740 transazioni tra il 1° gennaio e il 30 giugno 2021. Sono loro che avranno diritto ai 1500 euro del Super Cashback.

Non si tratta solo della fine del primo semestre del programma Cashback e Super Cashback voluto dal governo Conte, ma della fine dell’iniziativa. Secondo il nuovo governo, l’iniziativa nata per incentivare i pagamenti digitali, con carte elettroniche e app, non ha raggiunto i suoi obiettivi e quindi è stata cancellata. Intanto, fremono i partecipanti del Super Cashback: alla mezzanotte del 30 giugno la classifica dei 100.000 più attivi che riceveranno il premio è stata chiusa ed entro il 10 luglio si avrà la classifica finale per sapere chi avrà diritto al bonus extra. Una classifica che potrebbe ancora cambiare, con le misure per stornare le microtransazioni di pochi centesimi dei "furbetti" che avevano tentato di scalare la classifica imbrogliando.

Super Cashback, cos’è e come funziona

L’iniziativa del Super Cashback fa, anzi faceva, parte del Piano Cashless Italia voluto dal governo Conte e associato a un’altra iniziativa, quella del Cashback. Gli utenti non solo hanno avuto negli ultimi sei mesi la possibilità di accumulare un bonus fino a 150 euro su almeno 50 transazioni elettroniche effettuate, ma anche quella di vincere un bonus extra di 1500 euro alla fine del semestre di riferimento, chiamato Super Cashback.

Il bonus extra è destinato ai primi 100.000 utenti della classifica dei più attivi nei pagamenti digitali, da eseguire con carte di pagamento elettronico oppure con app. Si tratta di una graduatoria che tiene conto del numero di transazioni effettuate dal 1° gennaio al 30 giugno 2021.

Se più partecipanti si ritrovano a pari merito nella graduatoria, il premio sarà assegnato a colui che avrà totalizzato per primo il numero utile per entrare nella classifica.

Super Cashback e Spizzichino: la classifica

La domanda che ha attanagliato tutti i partecipanti al Super Cashback è: quante transazioni devo fare per poter vincere il bonus extra? L’interesse in rete è stato così alto che la classifica del Super Cashback è stata ribattezzata "Spizzichino", dove era possibile scoprire ogni giorno quante transazioni servivano per sperare di entrare nei primi 100.000 utenti più attivi.

Considerato che ad oggi sono 8,9 milioni gli italiani che hanno aderito al Cashback e 7,9 milioni quelli che hanno transazioni valide, è facile immaginare quanto possa essere competitivo entrare nella graduatoria. Secondo le stime di alcuni siti, come la classifica di Spizzichino safe wifi, per sperare di essere tra i primi 100.000 della graduatoria bisogna aver effettuato almeno 740 transazioni valide al 30 giugno, mentre al 1° luglio l’asticella si alza ancora: 747 transazioni.

Per poter capire chi ha vinto. però, bisognerà attendere la pubblicazione della graduatoria ufficiale, che è prevista per il prossimo 10 luglio, al massimo entro il 15 luglio. Data in cui i "furbetti" del Super Cashback si vedranno stornate le microtransazioni che gli avevano permesso di scalare ingiustamente la classifica.

 

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963