Libero
APP

Aggiornate Telegram: ci sono un sacco di novità

Come ogni mese, anche a settembre sono arrivate le nuove funzioni di Telegram: l'app dei fratelli Durov introduce nuove funzioni, semplifica l'accesso e accontenta utenti Premium e non

Telegram continua a battere dieci a zero tutte le app concorrenti, WhatsApp inclusa, quando si parla di rapidità e quantità di aggiornamenti. Mentre su WhatsApp passano mesi tra l’indiscrezione su una novità e il suo annuncio ufficiale, e altri mesi tra l’annuncio e l’arrivo della nuova funzione, su Telegram non ci sono nemmeno le indiscrezioni: l’azienda ogni mese (tutti, nessuno escluso) lancia una o più novità, corregge piccoli bug, aggiunge funzion sia per gli utenti Premium che per quelli non paganti.

Così, mentre gli utenti WhatSapp attendono ancora le Community, che nel frattempo sono arrivate, ma su Facebook Messenger (e assomigliano molto ai canali di Telegram, con una spruzzatina dei server di Discord), su Telegram sono appena arrivate moltissime novità, in gran parte disponibili anche su Telegram gratis.

Novità Telegram: reazioni infinite

Le reaction su Telegram sono ormai la normalità e sono tantissime. Anzi: infinite. Ora, infatti, tutti gli utenti possono usare le reaction che prima erano disponibili solo per gli utenti di Telegram Premium. Sono talmente tante, che Telegram ha dovuto creare un nuovo pannello espandibile per trovare e selezionare quella giusta.
Agli utenti Premium, invece, arriva una ulteriore gradita novità: la possibilità di usare fino a tre reaction contemporaneamente. Sempre su Premium, poi, l’utente può scegliere tra una selezione infinita di Emoji personalizzate.

Novità Telegram: stati con le Emoji

Altra novità riservata agli utenti Telegram Premium è la possibilità di aggiungere uno stato emoji animato e di farlo comparire al posto del badge "Premium" che compare normalmente accanto al nome di chi usa Telegram a pagamento.

La scelta, ancora una volta, è vastissima: 7 stati standard (ma che cambiano colore per adattarsi al tema scelto dall’utente) oppure una delle infinite emoji personalizzate a disposizione.

Novità Telegram: accesso semplificato

Su Telegram per iOS arrivano nuove animazioni per la schermata di accesso e/o iscrizione, già viste su Android. Inoltre, chi si connette e disconnette spesso dall’app adesso può semplificare l’accesso ricevendo i codici via email, o accedendo con l’ID Apple o l’account Google.

Novità Telegram: gli username

Chi ha un profilo pubblico, gruppo o canale può scegliere un username personalizzato su Telegram, che solitamente segue lo schema "t.me/username". Ora, però, Telegram introduce la possibilità di usare lo schema "username.t.me", più semplice da digitare e da ricordare.

Novità Telegram: download prioritari

Altra funzione già presente su iOS, che ora arriva su Android, è la "Prioritizzazione dei download". In pratica ora possiamo scegliere, caso di più download di grandi dimensioni lanciati contemporaneamente, a quale file dare la priorità sugli altri. Quel file verrà scaricato per primo.

La novità è molto utile perché su Telegram è possibile inviare file di ogni tipo, con dimensioni fino a 2 GB ciascuno.

Novità Telegram riservate ad Android

Infine, con l’aggiornamento di Telegram di settembre 2022 arrivano anche nuove animazioni fluide nell’interfaccia generale dell’app Android e, solo su Android 13 e successivi, anche l’icona a tema resa possibile dal nuovo sistema operativo di Google.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963