telegram app Fonte foto: Worawee Meepian / Shutterstock.com
APP

Telegram, come aggiungere contatti senza sapere il numero di telefono

Telegram si aggiorna alla versione 5.8 e aggiunge la possibilità di contattare una persona anche senza avere il suo numero di telefono: ecco come funziona

24 Giugno 2019 - Con l’ultimo aggiornamento di Telegram, che porta l’app di messaggistica instantanea alla versione 5.8, arrivano nuove utili funzionalità che rendono ancora più potente l’applicazione e più comoda da utilizzare, sia in un contesto lavorativo che privato. Le novità principali sono due: la possibilità di aggiungere contatti senza conoscere il numero di telefono e la funzionalità per creare gruppi basati sulla posizione.

La versione 5.8 di Telegram è stata già rilasciata ed è disponibile sull’App Store, sul Play Store e su Apk Mirror. Naturalmente anche le nuove funzionalità vengono gestite con un occhio alla privacy degli utenti, visto che è proprio la sicurezza dei dati degli utenti il cavallo di battaglia di Telegram sin dalla sua nascita nel 2013. La versione per iPhone permette anche di usare Siri per lanciare chat con contatti specifici e di personalizzare l’aspetto dell’applicazione, compresa l’icona dell’applicazione. E’ anche possibile visualizzare un’anteprima dei temi direttamente dalle impostazioni.

Aggiungere contatti a Telegram senza il numero di telefono

Telegram si può usare da sempre sia dai dispositivi mobili che da Web e questo ne ha decretato il successo anche come chat per il lavoro a distanza. Tuttavia, era comunque necessario conoscere il numero di telefono di un contatto con cui si voleva iniziare una chat. Adesso non è più così ed è possibile aggiungere nuovi contatti se l’utente che si vuole contattare è semplicemente nelle vicinanze. Affinché ciò sia possibile è necessario andare su Contatti > Aggiungi persone nelle vicinanze e che tali persone abbiano impostato l’app affinché possano essere aggiunte in questo modo. Questa funzionalità sarà utilissima in caso tu faccia una nuova conoscenza a un evento, a una festa o persino durante una riunione di lavoro.

Creare comunità locali con Telegram

La seconda grande novità della versione 5.8 di Telegram è la possibilità di ospitare comunità locali basate sulla posizione. Sempre nella sezione “Persone nelle vicinanze” è presente anche la voce “Gruppi nelle vicinanze“. Chiunque può creare un gruppo basato sulla posizione geografica e questa opzione può essere utilizzata per i più svariati scopi: dalle comunicazioni veloci con gli inquilini del proprio condominio alla condivisione di foto, video e messaggi durante i concerti o altri eventi di intrattenimento. Tutto ciò potrebbe trasformare Telegram in uno strumento di marketing in real time: se gli organizzatori di un concerto, ad esempio, creano un gruppo ufficiale per i partecipanti all’evento all’interno di quel gruppo tutti possono pubblicare le proprie foto ma anche vedere eventuali messaggi da parte degli organizzatori e, perché no, degli sponsor.