SMART EVOLUTION

Tutto quello che sappiamo sul Galaxy Z Flip

Il Galaxy Z Flip è il nuovo smartphone pieghevole di Samsung: ecco tutte le caratteristiche, il prezzo e la possibile data di uscita

Samsung Galaxy Z Flip, questo il nome scelto dal colosso sud-coreano per il suo prossimo smartphone pieghevole. C’è molta attesa intorno al nuovo dispositivo di Samsung: si tratta del secondo smartphone flessibile, successore del Galaxy Fold. Rispetto al modello precedente, però, il design e il form factor è completamente differente. E proprio il design sarà uno dei punti forti del Galaxy Z Flip.

Secondo le ultime indiscrezioni e i tanti rendering pubblicati online, il Galaxy Z Flip avrà un’apertura a conchiglia, un sistema molto simile a quello mostrato da Motorola per il nuovo RAZR. Il Galaxy Z Flip sarà uno dei protagonisti del Galaxy Unpacked 2020, evento che Samsung sta organizzando per l’11 febbraio a San Francisco. Sul palco, oltre allo smartphone flessibile, troverà posto anche la nuova famiglia di Galaxy S20, cinque smartphone top di gamma (tre con il supporto al 5G) pronti ad aggredire il mercato e a combattere con l’iPhone 11 Pro e con tutti i dispositivi in uscita nei prossimi mesi. Ecco le caratteristiche, il prezzo e la data di uscita del Galaxy Z Flip.

Design e caratteristiche Galaxy Z Flip

Rispetto al Galaxy Fold, il nuovo smartphone pieghevole ha una form factor completamente differente. Samsung ha voluto cambiare approccio per realizzare un dispositivo che sia resistente fin da subito. Per questo motivo ha utilizzato uno schermo realizzato con una tecnologia differente rispetto a quella del Fold. Si chiama Ultra Thin Glass e garantisce una migliore resistenza del dispositivo, ma la stessa identica flessibilità.

Lo smartphone ha un’apertura a conchiglia, molto simile a quella dei vecchi cellulari dei primi anni del 2000. Le dimensioni sono piuttosto compatte e una volta aperto lo schermo ha una diagonale di 6,7 pollici con risoluzione FullHD e un refresh rate che dovrebbe essere di 90 Hz, che garantisce una migliore esperienza d’uso. In alto al centro c’è un foro con all’interno la fotocamera frontale.

La scheda tecnica regala delle sorprese: a bordo abbiamo lo Snapdragon 855 con 8GB di RAM e 256GB di memoria interna. Caratteristiche da vero top di gamma, nonostante la presenza di un processore uscito lo scorso anno. A bordo ci sarà Android 10 con la OneUI 2.0. La batteria dovrebbe essere da 3.300mAh.

Comparto fotografico Galaxy Z Flip

Le dimensioni e il form factor dello smartphone non permettono la presenza di un comparto fotografico molto vasto. All’interno del dispositivo troviamo una selfie camera, mentre sulla scocca posteriore sono presenti altri due sensori fotografici, entrambi da 12 Megapixel (il secondario è per le foto ultragrandangolari).

Prezzo e data di uscita Galaxy Z Flip

La presentazione del Galaxy Z Flip è fissata per l’11 febbraio, mentre l’uscita sul mercato è attesa tra la aprile e maggio 2020. Molto interessante anche il prezzo: il Galaxy Z Flip dovrebbe costare meno di 1000 euro, un prezzo decisamente inferiore al Galaxy fold (oltre i 2000 euro).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963