Twitter avvisa gli utenti: questo tweet è controverso

Per contrastare la diffusione della disinformazione e delle fake news Twitter introduce l’etichetta dei tweet “controversi”

Negli ultimi mesi Twitter ha introdotto nuove funzioni per contrastare la diffusione di fake news e disinformazione sul social network. Ora lancia una nuova etichetta che segnalerà i tweet "controversi", invitando gli utenti a informarsi meglio per evitare di diffondere contenuti fuorvianti.

Ad annunciare la novità è lo stesso social network, che spiega come le misure già in atto negli scorsi mesi hanno permesso di ridurre del 29% le citazioni con informazioni errate o false. Una misura presa durante la pandemia di Covid-19 e rinforzata a novembre per le elezioni presidenziali negli Stati Uniti. D’ora in poi, se un utente proverà a mettere "Mi piace" o a retwittare un cinguettio considerato controverso, riceverà un apposito avviso che lo aiuterà a evitare di diffondere una fake news. La nuova funzione sarà disponibile prima sulla versione desktop dell’app e per dispositivi iOS e poi sarà estesa anche ai dispositivi Android.

Tweet controversi: cosa sono

Una nuova funzionalità introdotta da Twitter consentirà agli utenti di ricevere una notifica se prova a mettere Mi Piace o a retwittare un tweet "controverso". Il social network si impegna così a segnalare i contenuti ritenuti fuorvianti, che potrebbero aiutare a diffondere disinformazione e fake news.

Quando si tocca il pulsante "Mi Piace", si aprirà un avviso che mette in guardia l’utente e lo invita a informarsi per aiutare a rendere il social una piattaforma che condivide solo contenuti ritenuti affidabili.

Twitter e la lotta alle fake news

Twitter ha annunciato la nuova funzione nella sua pagina ufficiale di supporto, sottolineando che le etichette recentemente introdotte durante la pandemia da Covid-19 e le elezioni presidenziali USA 2020 hanno contribuito a ridurre del 29% le citazioni di tweet contenenti informazioni fuorvianti.

Tra il 27 ottobre e l’11 novembre sono stati 300mila i tweet etichettati come "fuorvianti" e per 456 di questi il social ha impedito il retweet grazie ai suoi avvertimenti. L’obiettivo del social network è quello di continuare a contrastare la disinformazione e rendere la propria piattaforma a prova di fake news.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963