Libero
APP

WhatsApp, le Community stanno arrivando: a cosa servono

WhatsApp si prepara a lanciare una nuova funzionalità per creare delle maxi chat di più gruppi: a cosa servono e chi può usare le Community

Una nuova e inedita funzionalità è in arrivo per la popolare app di messaggistica WhatsApp e si chiama Community. La nuova funzione è rivolta agli amministratori di gruppi, che potranno creare delle maxi chat tra tutti gli utenti che seguono gruppi differenti.

Si tratta di una funzionalità molto attesa, perché anche se non si tratta di un social network, permetterà di creare delle community direttamente nell’app di chat. Il grande vantaggio per gli amministratori sarà quello di poter inviare messaggi a più gruppi contemporaneamente che fanno parte della community. A riportare la novità in arrivo il sito WABetaInfo, che sottolinea come questo nuovo strumento potrebbe rivelarsi utile anche per la scuola: si pensi a un amministratore che forma una Community sul suo corso di laurea, dove ci sono tutte le classi delle diverse materie insegnate come singolo gruppo e gli studenti. La comunicazione di spostamento di orari, corsi o esami sarebbe molto più semplice e immediata. Ecco quindi cos’è Community di WhatsApp, come funziona e a chi è rivolta.

WhatsApp Community: cos’è e a cosa serve

Community è la nuova funzionalità di WhatsApp in arrivo nei prossimi mesi che è stata pensata per creare una sorta di grande "gruppo di gruppi". Come spiega il sito WABetaInfo, questa nuova funzione permetterà di creare delle community di utenti, uniti da un interesse in comune, direttamente nell’app di messaggistica e senza bisogno di ricorrere ai social network.

Per distinguere le normali chat, i gruppi e le Community, verrà utilizzata una apposita icona, che potrebbe avere una forma squadrata con angoli smussati. Questa funzione può rivelarsi utile per gestire grandi gruppi di persone con interessi comuni, oppure per gestire le Community di un brand che sia associato ad un account di WhatsApp business.

WhatsApp Community: come funziona

Questo nuovo strumento pensato da WhatsApp consente di avviare una maxi chat di gruppo, garantendo come al solito la sicurezza grazie alla protezione della crittografia end-to-end. Gli amministratori di uno o più gruppi potranno creare delle Community, dove potranno inviare messaggi, aggiungere nuovi gruppi via via che la community cresce, e invitare singoli utenti a partecipare, sia manualmente che attraverso l’invio di un link.

Le funzionalità introdotte con Community potrebbero essere poi ampliate, mentre non è ancora chiaro quali saranno le funzioni che i singoli utenti che partecipano alla community potranno sfruttare. Come sottolinea WABetaInfo, per saperlo bisognerà attendere di poter vedere la prima versione beta di Community.

WhatsApp Community: quando arriva

Al momento la nuova funzionalità è ancora in fase di sviluppo e bisognerà attendere ancora un po’ per vedere le prime beta, che daranno informazioni aggiuntive su ciò che Community consente di fare agli utenti. Quello che è certo è che la nuova funzione sarà resa disponibile sia per gli utenti Android che iOS.

 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963