xbox series s Fonte foto: Mr.Mikla / Shutterstock
VIDEOGIOCHI

Xbox Series S è la console da gioco compatta da portare in viaggio

Xbox Series S, come tutte le console da gioco recenti, è stata a lungo non disponibile all'acquisto. Adesso la console da gioco compatta è tornata in vendita

Sia Microsoft che Sony hanno avuto a che fare con problemi notevoli per le loro Xbox Series X|S e PlayStation 5. Le console da gioco sono nate in un periodo poco felice per via della crisi dei chip innescata dalla pandemia da Covid-19, ed i loro esordi avrebbero certamente potuto essere più fortunati.

Così per portarsi a casa un autentico gioiello come la Xbox Series S di Microsoft molti appassionati di gaming hanno dovuto scontrarsi con difficoltà legate alla sua disponibilità, che in determinati periodi dell’anno sono state notevoli. In questo momento la situazione sembra un po’ più sgombra da nuvole, ed Xbox Series S è tornata disponibile all’acquisto anche se nessuno sa per quanto tempo. Più volte dalla sua uscita le cose sembravano essere tornate alla normalità salvo poi, dopo appena qualche giorno, tornare allo stato precedente, ossia quello in cui a trovarne una ci si doveva considerare fortunati. Ed il momento è propizio, perché Xbox Series S non è solamente un ottimo mezzo, peraltro economico, per giocare ai titoli preferiti, ma rappresenta anche un ottimo media center per vedere in TV YouTube, Dazn, Netflix, Amazon Prime Video, eccetera.

Xbox Series S: caratteristiche tecniche

La Xbox Series S di Microsoft è la console da gioco dalle dimensioni accettabili, tanto che ce la si può portare in viaggio senza troppi problemi. E questo è un aspetto che si rivela centrale per molti, i quali possono sfruttare i giorni estivi di ferie per dedicare un po’ del tempo disponibile all’hobby del gaming.

Non è un caso se la stessa Microsoft definisce Xbox Series S “la console Xbox più piccola ed elegante di sempre": misura 27,5 x 15,1 x 6,5 centimetri e pesa meno di due chili, 1,93 kg per la precisione. Le dimensioni compatte la rendono uno strumento quasi sorprendente in rapporto alle prestazioni che può garantire un hardware incentrato su una CPU Zen 2 ad 8 core e da 3,6 GHz di frequenza massima, e su una GPU RDNA 2 da 4 teraflop con ben 20 unità di calcolo a 1,565 GHz.

Notevoli in rapporto al prezzo anche le specifiche della RAM di Xbox Series S: 10 GB di tipo GDDR6 (la più veloce oggi disponibile) e dell’SSD NVME da 512 GB peraltro espandibile grazie al supporto per una scheda di espansione Seagate da 1 TB o un disco rigido esterno via USB 3.1. Ed è importante quest’ultimo aspetto perché Xbox Series S è una console interamente digitale, quindi senza l’ingresso per il dischetto ma con i giochi che vengono scaricati via internet ed installati in memoria: un plus per chi non vorrebbe portare sempre con sé decine di giochi con il rischio di danneggiarne o di perderne uno.

Numeri, quelli sull’hardware, che si traducono nella possibilità di giocare in 4K fino a 120 fps, supportati dalla compatibilità con audio Dolby Digital 5.1, Dolby TrueHD con Atmos e DTS 5.1.

Xbox Series S: quanto costa

Xbox Series S ha un prezzo di listino di 299,99 euro. In questo momento si trova in sconto su Amazon per 284,99 euro, che non è male per un periodo in cui trovare una console recente da acquistare è complicato come mai prima d’ora.

Xbox Series S – Versione Standard

Xbox Series S – Versione Standard

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963