xiaomi mi 11 lite Fonte foto: Xiaomi
ANDROID

In arrivo un nuovo Xiaomi economico

Il colosso cinese non sta fermo un attimo: domani presenterà "A New Lite", un nuovo modello di smartphone economico che si chiamerà Xiaomi 11 Lite 5G NE

Se avete perso il conto di quanti smartphone ha presentato Xiaomi da gennaio ad oggi, non ve ne dovete vergognare: anche noi iniziamo ad avere qualche difficoltà. La salute e la fortuna commerciale di questo gigante asiatico, d’altronde, partono proprio da questa politica commerciale: creare più dispositivi possibili, in modo che esista uno Xiaomi per tutti.

E non è finita qui, perché ne sta arrivando un altro: Xiaomi 11 Lite 5G NE. E sta arrivando anche in fretta: Xiaomi ha organizzato la presentazione di un nuovo prodotto per domani, 15 settembre 2021. Un giorno ad dire il vero poco azzeccato, perché domani a quest’ora saremo tutti impegnati a commentare l’uscita di iPhone 13, che sarà lanciato questa sera da Apple. Di Xiaomi 11 Lite 5G NE sappiamo al momento poco: le due lettere alla fine del nome commerciale stanno per “New Edition“, mentre è certo che sarà un low cost dal “Lite“. Ma sarà, come dice Xiaomi nel teaser di annuncio, “A New Lite“, una nuova versione economica. Nuova perché, nella parte bassa della gamma Mi 11 (che, a partire dagli ultimi modelli presentati, adesso si chiama solo “11“) ci sono già Xiaomi Mi 11 Lite 4G e Mi 11 Lite 5G. A rigor di logica, quindi, Xiaomi 11 Lite 5G NE dovrebbe essere una sorta di Xiaomi Mi 11 Lite 5G “bis“.

Xiaomi 11 Lite 5G NE: come sarà

Dalle indiscrezioni che girano al momento, sembrerebbe che Xiaomi 11 Lite 5G NE sarà dotato di un display AMOLED con risoluzione FHD+, da 6,55 pollici e con refresh a 90Hz. Il chip dovrebbe essere il Qualcomm Snapdragon 778G. La fotocamera anteriore dovrebbe essere da 16 MP, mentre le posteriori dovrebbero essere tre: principale da 64 MP, ultra grandangolo da 8 MP e macro da 5 MP.

Cosa cambia rispetto all’attuale Xiaomi Mi 11 Lite 5G? Praticamente nulla a parte la selfie camera (da 16 MP invece che da 20 MP) e il processore (Qualcomm Snapdragon 778G invece di 780G). Staremo a vedere.

Perché Xiaomi fa tutti questi smartphone

In molti, a questo punto, si saranno chiesti per quale motivo Xiaomi stia presentando così tanti modelli della serie Mi 11/11 in così poco tempo. La risposta, probabilmente, sta nel fatto che se nel 2021 vuoi produrre milioni e milioni di smartphone devi giostrartela con le componenti, perché tutta l’industria dell’elettronica è ancora alle prese con la crisi dei chip e con gli strascichi della pandemia.

Ma poiché, ormai, l’acquirente Xiaomi è ben più smaliziato che in passato, è corretto chiamare modelli anche solo leggermente diversi con nomi diversi. L’importante è sapere cosa si sta comprando.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963