Libero
youtube Fonte foto: Diego Thomazini / Shutterstock
APP

YouTube: come funziona il nuovo Smart Download

Smart Download è una nuova funzione di YouTube che permetterà agli utenti di visualizzare i contenuti preferiti risparmiando sul consumo dei dati

Come riferito da 9to5Google Big G sta per introdurre sull’applicazione proprietaria YouTube una funzionalità già presente sull’applicazione YouTube Music, utile per coloro che hanno una connessione con dati limitati o si trovano in aree con scarsa copertura. Si tratta dello Smart Download e serve scaricare video dalla piattaforma.

Attualmente, chi ha dati mobili limitati può andare su Impostazioni > Risparmio dati e attivare la modalità di risparmio che riduce la qualità dei video, sfrutta soltanto il WiFi e disattiva l’audio dei feed. Gli abbonati al servizio Premium di YouTube, invece, possono iniziare a testare la nuova funzionalità in attesa che arrivi l’aggiornamento ufficiale. In questo modo, si potrà continuare a guardare i video di proprio gradimento anche quando si è fuori casa e non si dispone della connessione adeguata. L’abbonamento Premium può essere attivato tramite il percorso Impostazioni > Passa a YouTube Premium ed è previsto un mese di prova gratuito.

YouTube: cos’è lo Smart Download

Lo Smart Download serve a scaricare automaticamente i video sullo smartphone quando lo stesso è connesso al WiFi. Seguendo il percorso Library > Downloads dell’applicazione YouTube, sarà possibile attivare la funzionalità, che consentirà di scaricare fino a 20 video ogni settimana. I filmati potranno poi essere trovati all’interno della nuova sezione Smart Download presente in Downloads.

A decidere cosa scaricare sarà un algoritmo intelligente, che seleziona solo ciò che potrebbe essere di nostro interesse. Lo stesso algoritmo funziona piuttosto bene su YouTube Music e dovrebbe fare altrettanto sulla versione video.

La nuova funzione sarà attiva soltanto sulle ultime versioni degli smartphone Android e richiede uno spazio di archiviazione abbastanza ampio. In caso contrario, gli utenti verranno avvertiti tramite notifica dell’impossibilità di scaricare i contenuti.

YouTube: quando arriva lo Smart Download

Come anticipato, chi è in possesso di un abbonamento Premium potrà iniziare a provare la nuova funzione. In particolare, soltanto alcuni utenti europei possono sperimentare lo Smart Download, mentre – stando a quanto riferisce 9to5Google – negli Stati Uniti non ci sarebbe ancora questa possibilità.

Se è disponibile sul vostro account, potete trovarla all’interno dell’app YouTube cliccando sull’icona con la vostra iniziale che si trova in alto a destra, cliccando su Impostazioni e, infine, su Prova le nuove funzionalità.

Soltanto per un periodo di tempo limitato, gli abbonati a YouTube Premium potranno iniziare a provare le nuove funzionalità che sono in corso di sviluppo. Ricordiamo che l’abbonamento è stato ideato da Google per permettere di guardare i video senza annunci, scaricare contenuti e molto altro ancora.

Chi possiede un iPhone dovrà attendere un po’ di più e, per il momento, avrà soltanto la possibilità di provare Picture in picture (PIP), per guardare i video di YouTube all’interno di un mini player durante l’utilizzo di altre applicazioni.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963