Libero
I 10 misteri che gli scienziati non riescono a spiegare Fonte foto: iStock
SCIENZA

I 10 misteri che gli scienziati non riescono a spiegare

Venere, Alzheimer, fulmini globulari e l'ano, le domande che non lasciano dormire gli scienziati: anche i più esperti non riescono a spiegare questi 10 misteri

Se la scienza continua a fare passi da gigante – e li fa – ci sono ancora dei misteri a cui non riesce a dare una risposta. Ma ci sono team di professionisti che ci lavorano quotidianamente, quindi una risposta è dietro l’angolo, forse.

Ecco una selezione di 10 misteri su cui gli scienziati continuano ad arrovellarsi.

Di cosa è fatto davvero l’universo?

La domanda sembra semplice, ma è molto complessa. Oltre alle stelle, ai pianeti, ai buchi neri e a tutti gli oggetti che viaggiano nel cosmo, di cosa è fatto l’universo? La maggior parte della materia dell’universo è in realtà invisibile, intoccabile e a oggi rimane non scoperta. Si chiama materia oscura, e nonostante gli scienziati la stiano studiano da decenni, ancora non hanno chiaro cosa effettivamente sia.

Cosa c’è nella "zona d’ombra" dell’oceano?

Man mano che ci si immerge nell’oceano arriva sempre meno luce del sole. Circa 200 metri sotto la superficie, si raggiunge un’area chiamata "zona d’ombra" o "crepuscolare". Il nome scientifico è Zona Mesopelagica. La luce del sole svanisce quasi completamente, e con essa anche la nostra conoscenza. È possibile – ma non certo – che ci siano più pesci che vivono nella zona crepuscolare che nel resto dell’oceano messo insieme, e le creature dell’oceano buio giocano un ruolo importante nella regolazione del clima.

Cosa ha ucciso Venere?

A 900° Venere è il pianeta più caldo del sistema solare, grazie in parte a un’atmosfera quasi interamente di anidride carbonica. Un quadro dell’orrore: nuvole di acido solforico altamente corrosivo su un paesaggio vulcanico di colate di lava affilate. Eppure alcuni scienziati sospettano che un tempo Venere fosse molto simile alla Terra, con un oceano di acqua liquida. Venere e la Terra si sono anche formati nello stesso momento: allora perché Venere è apocalittico e la Terra un paradiso? Cosa ha ucciso Venere? Ci sono due ipotesi principali. Una è che il sole abbia cotto Venere. L’altra è che siano stati i vulcani. Comunque, stiamo andando a capirlo.

Come saranno gli animali nel futuro?

È impossibile prevedere completamente come si svolgerà l’evoluzione nel futuro, e non possiamo sapere come il cambiamento climatico, l’intervento dell’uomo e il corso naturale dell’evoluzione influiranno sull’aspetto e il ruolo degli animali. Ma alcuni cambiamenti, soprattutto negli uccelli, possiamo vederli già ora.

Cosa causa l’Alzheimer?

Non esiste una cura certificata e accessibile o un trattamento efficace per l’Alzheimer, una malattia neurodegenerativa. E questo perché gli scienziati non hanno capito chiaramente la causa della malattia. Per anni, la teoria prevalente è stata che l’Alzheimer è causato da accumuli di proteine chiamate amiloidi, che effettivamente creano placche nel cervello. Ma i farmaci che aiutano ad eliminare gli amiloidi dal cervello non sembrano funzionare molto bene nel combattere la malattia. Alcuni scienziati pensano che i ricercatori di Alzheimer siano stati troppo concentrati su questa teoria, a scapito dello studio di altre potenziali cause, come le infezioni virali.

Come fa una melma gialla senza cervello conosciuta come fungo mucillaginoso a essere così intelligente?

Questo fungo è un organismo estremamente semplice che è anche stranamente complesso. Tecnicamente, è un organismo unicellulare. Ma molte singole cellule possono fondersi insieme in una massa enorme, capace di pensare. Può risolvere labirinti e sembra essere in grado di prendere decisioni. Può persino tenere traccia del tempo. E lo fa senza cervello o cellule cerebrali. Come fanno esattamente? E cosa può insegnarci sulla natura dell’intelligenza?

Qual è l’età massima che un essere umano possa raggiungere?

Il primo umano a sopravvivrà fino a 150 anni è vivo oggi? Non lo sappiamo. La durata della vita umana è aumentata nel corso dei decenni nella maggior parte del mondo, ma non è chiaro se ci sia un tetto massimo. Un uomo potrebbe vivere fino a 200 anni? La tecnologia e la medicina che potrebbero renderlo possibile potrebbero essere già studiate.

Perché i medici non ne sanno di più sull’endometriosi?

Nelle donne che soffrono di endometriosi, il tessuto simile a quello che cresce all’interno dell’utero cresce altrove nel corpo. È una condizione cronica, debilitante e dolorosa. Eppure i medici non capiscono quali siano le cause, e le opzioni di trattamento sono limitate. Peggio ancora, molte donne con l’endometriosi non trovano aiuto e comprensione nei medici. Possono volerci anni per ottenere una diagnosi accurata, e la ricerca sulla condizione è scarsamente finanziata.

Perché abbiamo l’ano?

Secondo alcuni scienziati la comparsa dell’ano sugli animali è stata davvero epocale nel processo evolutivo. Prima della comparsa dell’ano, gli animali dovevano mangiare ed espellere attraverso lo stesso foro. L’ano ha permesso un sistema più efficiente e ha permesso alla vita animale sulla Terra di ingrandirsi e di assumere nuove forme. Ma gli scienziati non hanno ben chiaro perché si sia sviluppato, e non sanno quale creatura l’abbia sviluppato per prima e quando.

Cosa sono i fulmini globulari?

Per millenni, ci sono stati racconti di misteriose sfere di luce che brillano, crepitano e si librano in modo inquietante durante i temporali. Queste apparizioni sono chiamate fulmini globulari e rimangono uno dei fenomeni meteorologici più misteriosi della Terra. Di solito durano solo pochi istanti, ed è impossibile prevedere dove e quando si presenteranno.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963