Libero
TV PLAY

4 anticipazioni su Sex Education 4

La quarta e ultima stagione di Sex Education esce a settembre: la creatrice della serie rivela cosa aspettarsi dai nuovi episodi

asa-mimi_-sex-education-s4 Fonte foto: Netflix

È attesa a settembre su Netflix la quarta e ultima stagione di Sex Education. Gli episodi di prossima uscita chiuderanno definitivamente le storie di Otis (interpretato da Asa Butterfield), Eric (Ncuti Gatwa), Maeve (Emma Mackey), Aimee (Aimee Lou Wood), Cal (Dua Saleh), Ruby (Mimi Keene), Jackson (Kedar Williams-Stirling), Viv (Chinenye Ezeudu) e gli altri amici della Moordale. Ma cosa aspettarsi dalle puntate finali? Ecco qualche anticipazione sulla trama e sul cast.

Otis troverà una terapista del sesso rivale

Come noto, Otis e gli altri compagni della Moordale confluiranno nel Cavendish Sixth Form College, una scuola davvero all’avanguardia, innovatrice e particolarmente attenta al benessere di studenti e studentesse. Qui Otis desidera riprendere la sua attività di terapista del sesso, forte delle conoscenze acquisite grazie alla madre che svolge proprio questa professione. Ma scoprirà di avere una rivale: O, interpretata da Thaddea Graham.

«Otis arriva a Cavendish e si rende presto conto che la sua ambizione di avviare una nuova clinica del sesso è stata neutralizzata, perché c’è già una talentuosa terapista del sesso chiamata O nel campus, e questo fatto diventa il catalizzatore del viaggio di Otis nella quarta stagione», ha raccontato a Netflix Laurie Nunn, creatrice della serie.

Ci saranno molti nuovi personaggi

La quarta stagione avrà diversi nuovi personaggi (e quindi anche diversi nuovi attori e attrici nel cast). Dan Levy ad esempio sarà Thomas Molly, il professore di Meave, che è andata negli Stati Uniti. E poi naturalmente ci sono tutti i nuovi studenti e studentesse del Cavendish Sixth Form College. Il gruppo dei più popolari della scuola è impersonato dagli attori Felix Mufti, Anthony Lexa e Alexandra James.

«Era davvero un cubo di Rubik», ha detto Nunn. «Volevamo assicurarci che questi tre nuovi personaggi avessero un’ottima intesa insieme. Abbi e Roman (Lexa e Mufti) sono una coppia trans di successo; quindi, è stato un pezzo davvero importante da mettere a posto (…) Sono molto lungimiranti e generosi, e volevamo trovare persone che incarnassero quel sentimento di calore e apertura».

I genitori continueranno ad avere un ruolo

Sex Education parla soprattutto dei protagonisti adolescenti, è vero, ma i loro genitori continueranno ad avere un peso nella trama della quarta stagione. «Continueremo a trascorrere del tempo con Otis e sua madre, Jean, e penso che in questa stagione la trama sia un po’ più oscura del normale», conferma la creatrice della serie. «Jean sta attraversando un momento davvero difficile. Ha avuto un bambino e non sta affrontando così bene la realtà di essere di nuovo una mamma single».

Si tornerà a parlare anche dei Groff: «La relazione di Adam con suo padre sta facendo progressi. Il signor Groff ha toccato il fondo nella stagione 3 e nella 4, lo vedremo provare a ricostruire la sua vita e lavorare sulla relazione interrotta con la sua famiglia». Per la prima volta si esplorerà meglio anche il rapporto di Cal con la mamma, Nicky (Andi Osho).

Entra in scena la sorella minore di Jean

Tra i nuovi personaggi della quarta stagione c’è anche Joanna, la sorella minore di Jean, interpretata da Lisa McGrillis. Le due donne hanno un rapporto stretto ma disfunzionale e, anche grazie alla presenza di Joanna, gli spettatori scopriranno qualcosa di più sul passato di Jean.