Android Auto, arriva la nuova versione: come sarà Fonte foto: dennizn / Shutterstock.com
SMART EVOLUTION

Android Auto, arriva la nuova versione: come sarà

Google inizia a distribuire la nuova versione di Android Auto. Cambia principalmente l'interfaccia utente, con l'introduzione della modalità scura e nuovo menu

30 Luglio 2019 - Annunciato lo scorso maggio durante il Google I/O 2019, l’aggiornamento di Android Auto è finalmente arrivato o almeno così sembra. Il tanto atteso update della piattaforma di infotainment per auto sembrerebbe essere in fase di roll out come riportato da alcuni utenti di Reddit. La nuova interfaccia è praticamente identica a quanto Google aveva anticipato mesi fa.

Lo scopo del refresh dell’interfaccia di Android Auto è quello di ridurre al minimo le distrazioni durante la guida racchiudendo tutte le funzioni disponibili in una sola schermata. La nuova barra di navigazione unisce le indicazioni stradali, la gestione delle chiamate, sia in entrata che in uscita, e tutte le app utilizzate sul proprio smartphone. In più, questo aggiornamento permette di adattare il contenuto alla dimensione dello schermo consentendo così, in presenza di un display più grande, di visualizzare maggiori informazioni.

Android Auto: le nuove feature

Tra le novità introdotte dall’ultimo update di Android Auto spicca la funzione dark mode, una modalità di visualizzazione virata sui toni più scuri utile soprattutto durante la guida notturna. La nuova interfaccia scura va ad influire sulla luminosità dello schermo per non acuire il senso di sonno e di stanchezza. Cambiano posizione le icone delle app, non più relegate nella parte inferiore del display, ma visualizzate attraverso un elenco che consente di trovare ciò di cui si ha bisogno con una sola semplice occhiata. Infine, l’introduzione dei cosiddetti comandi rapidi per non distogliere lo sguardo dalla strada e le mani dal volante evitando di toccare lo schermo più volte.

Android Auto: quando scaricarlo

Su Reddit molte persone hanno dichiarato di aver attivato la nuova interfaccia con l’ultima versione di Android Auto semplicemente cancellando la cache, i dati dall’app e forzando successivamente la chiusura dell’applicazione stessa. Una volta eseguita questa procedura è comparsa un’opzione nelle impostazioni dell’app di Android Auto che invitava l’utente a provare il nuovo update. Come anticipato il nuovo Android Auto è attualmente in fase di roll out, ma i più ottimisti pensano che l’aggiornamento sarà disponibile per tutti gli utenti Android a partire dalla fine dell’estate.