Spostare file da Android a MicroSD Fonte foto: 123rf
HOW TO

Tutti i metodi per spostare file da Android a una Micro SD

Sono numerosi i metodi per spostare file e immagini da uno smartphone Android a una MicroSD, alcuni nativi, altri attraverso app da scaricare.

Che sia a casa o sul proprio smartphone il risultato non cambia: lo spazio non basta mai, in particolare se il telefono è dotato di una memoria interna di soli 4 giga, ma si sa, con i video, Gif e foto che girano – senza contare gli aggiornamenti del sistema operativo – anche 8 o 16 giga potrebbero non bastare. Per questo è sempre utile comprare una scheda MicroSD per spostarci i file quando la memoria del telefono risulta piena. Come possiamo spostare tutto su scheda SD senza rischiare di perdere nulla? Vediamo come trasferire file e foto su scheda SD – o viceversa – senza correre pericoli.

Spostare i file su scheda SD: linee generali

Innanzitutto, c’è da chiarire un punto, ovvero che non tutti i dati possono essere spostati su SD: se abbiamo problemi di spazio per App sul telefono potremmo continuarne ad averne anche con una MicroSD inserita se utilizziamo molte applicazioni di questo genere. Come possiamo scoprirlo? Per prima cosa bisogna sapere che quelle preinstallate sul dispositivo non possono essere spostate, mentre per controllare le altre applicazioni è semplice, basterà andare su Impostazioni e poi su Gestione Applicazioni.

A quel punto avremo una schermata con tutte le App scaricate sul telefono e se scorriamo a destra avremo l’elenco di quelle salvate su scheda SD. Per spostare il file su SD bastano pochissimi gesti: selezioniamo l’app tenendo premuta l’icona e comparirà un piccolo menù, in cui una delle voci dovrebbe essere Sposta su scheda SD, scegliamo questo pulsante. A questo punto comparirà la scritta Spostamento, terminata l’azione diventerà Sposta nella memoria del dispositivo. Solo a questo punto troverete l’applicazione selezionata nella lista della scheda SD.

Dobbiamo fare attenzione a una cosa: se una volta spostato il file sulla scheda SD questo viene visualizzato in grigio, significa che l’App non può essere spostata su SD, a questo punto dovremo riportarla sulla memoria interna del telefono. Per quanto riguarda foto, video, audio e altre cose che potrebbero intasare la memoria, nessun problema: possiamo spostare tutti i dati che vogliamo su SD.

Trasferire foto e altri file su Huawuei e Samsung

Non tutti i dispositivi Android hanno l’opzione Trasferire i dati sulla scheda SD: per questo potremmo trovarci in gran difficoltà quando intendiamo spostare una foto su SD dal telefono Android. L’unica cosa che possiamo fare se manca questo tasto sul nostro smartphone è spostare manualmente i file.

Applicazioni per la gestione dei file

Se non fossimo riusciti a spostare le foto o i file sulla SD, possiamo provare l’applicazione File Manager App, da installare direttamente sul dispositivo. L’applicazione è piuttosto semplice e intuitiva da usare, anche le recensioni sono piuttosto positive e gli utenti sembrano gradire.

Trasferimento manuale di file e foto per Android

Se non vogliamo scaricare l’ennesima App per non appesantire ulteriormente il nostro telefono, possiamo provare a trasferire tutto sulla scheda SD in altri modi. Cerchiamo l’archivio, poi selezionare Device Storage. A questo punto dovremo visualizzare varie opzioni, cioè Applicazioni, Immagini/video, Audio, Download. Ora possiamo scegliere il tipo di file da spostare su Sd, clicchiamoci e indirizziamolo verso la sua nuova sede.

Per quanto riguarda le immagini, invece, apriamo la cartella DCIM e andiamo su Camera, dove troveremo tutte le foto che abbiamo scattato. Selezioniamo a questo punto gli elementi che vogliamo spostare su SD, clicchiamo su Sposta e selezioniamo la MicroSD come punto di arrivo.

Utilizzare il pc per il trasferimento dati su SD

Se non ci sentiamo a nostro agio a gestire app, foto e file tutto da smartphone, abbiamo un altro metodo che possiamo utilizzare. Non c’è bisogno di grande tecnologia, basterà collegare il telefono al PC tramite un cavo USB: a questo punto dovrebbe essere possibile visualizzare sia la memoria interna del telefono che quella della scheda SD come due cartelle distinte. L’operazione ora è semplice, per spostare i file e le foto dalla memoria interna alla scheda SD sarà sufficiente fare Taglia e Incolla da una cartella all’altra. L’unica cosa a cui dobbiamo stare attenti è non spostare nessun file del sistema operativo Android.

Trasferire file da scheda SD a telefono

Per compiere il processo inverso, ovvero trasferire file da scheda SD a telefono, dovrebbe essere sufficiente compiere la stessa operazione ma al contrario: ovvero dovremo effettuare tutte le operazioni spostando l’origine e il destinatario. Se non ci riuscissimo, ci sono alcune App che possono aiutarci, anche gratuite come Ghost Commander.