Libero
Apple Watch 7 Fonte foto: Shutterstock/Framesira
APPLE

Apple Watch 8 Pro avrà un design nuovo, ma non troppo

La tradizione di Apple sarà rispettata anche sull'Apple Wacth 8 Pro, il display avrà 4 angoli arrotondati e non sarà piatto, cassa in titanio e vocazione all'avventura.

Tra le novità di Apple molto attese da esperti e appassionati del marchio, c’è sicuramente l’Apple Watch 8 Pro, che secondo i rumor sarà il primo smartwatch "rugged" di Cupertino, dedicato a chi pratica sport estremi. A tenere caldo il fuoco della curiosità è Mark Gurman, giornalista esperto dell’ecosistema di Cupertino che ancora una volta, in un suo recente aggiornamento, sottolinea che sì, ci saranno novità, ma che di fatto non rappresentano una rottura con il passato. O con la tradizione a questo punto.

L’Apple Watch 8 Pro sì avrà quattro angoli (non sarà rotondo perciò) e no, non sappiamo se sarà di forma quadrata o rettangolare. Ma sappiamo che il display sarà del 7% più grande e che soprattutto, come scrive Gurman avrà un "fresh look", un look fresco e nuovo. Ricordiamo che l’ultima novità riguardo al design dell’Apple Watch risale al 201, cioè all’Apple Watch4. Ma scrive Gurman: "Sarà un’evoluzione dell’attuale forma rettangolare e non (sarà) circolare. Inoltre non avrà quei lati piatti di cui alcuni hanno parlato (per coloro che senza dubbio lo chiederanno)". Infine, sappiamo che avrà una cassa in titanio e che per questo è già considerato "rugged", robusto, anche se poi si dovrà capire quanto. Infine, la serie sarà completata dal nuovo Apple Watch SE di fascia economica e da un Apple Watch 8 "standard".

Apple Watch 8 Pro: come sarebbe

Come anticipato la cassa del nuovo Apple Watch 8 Pro sarebbe in titanio e probabilmente il quadrante sarà protetto da vetro zaffiro. Il che ci fa intendere che sia uno smartwatch pensato per chi vive all’aria aperta e dunque progettato per essere resistente a colpi e urti accidentali.

A bordo del nuovo Apple Watch 8 Pro, troveremmo il nuovo processore S8 che in quanto a prestazioni sarebbe simile al processore S7. Del display conosciamo, per ora, le nuove misure: 2 pollici, per una risoluzione di 410×502 pixel. Lo schermo vero e proprio, quindi, sarà leggermente rettangolare ma, a causa delle cornici, la cassa potrebbe essere quasi quadrata

La batteria sarebbe più capiente, tanto da assicurare alcuni giorni di autonomia in modalità a basso consumo.

Infine, per quanto riguarda i sensori, sicuramente nel nuovo Apple Watch 8 Pro troveremo il cardiofrequenzimetro mentre sarà più complesso aggiungere il monitoraggio della pressione sistolica e diastolica (pressione massima e minima): probabilmente si dovrà attendere il 2025 per vedre una funzione del genere su un Apple Watch.

Presenti anche altri monitoraggi come il rilevamento dell’ossigeno nel sangue e il nuovo sensore per il rilevamento della temperatura corporea.

Watch 8 Pro: sensore glicemico ancora lontano

Infine, per quanto riguarda, l’implementazione di un sensore per monitoraggio della glicemia, su uno smartwatch come l’Apple Watch 8 Pro bisognerà attendere ancora molti anni.

Sebbene esistano tecnologie di misurazione della glicemia con glucometri indossabili, la tecnologia per un dispositivo indossabile come uno smartwatch non è ancora matura per proporre una misurazione glicemica attendibile.

Che in ogni caso andrebbe, probabilmente integrata da un sensore glicemico di tipo CGM (Continuous Glucose Monitoring) sotto forma di patch (cerotto) da porre in zone specifiche del corpo, come braccio o coscia.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963