Libero
TV PLAY

Avatar - La leggenda di Aang: quali novità aspettarsi

La nuova serie live-action di Netflix avrà alcune differenze rispetto alla serie animata originale. Ecco che cosa aspettarsi da questa novità

avatar-la-leggenda-di-aang-netflix Fonte foto: Netflix

Cosa aspettarsi da Avatar – La leggenda di Aang? La serie live-action esce su Netflix fra poche settimane ed è un adattamento originale della apprezzata serie animata omonima di Nickelodeon. Il protagonista della storia sarà sempre il giovane Aang che deve imparare a padroneggiare i quattro elementi (Acqua, Terra, Fuoco, Aria) per ripristinare l’equilibrio in un mondo sotto minaccia della Nazione del Fuoco. La versione live-action sarà però diversa da quella animata sotto diversi aspetti.

Avatar: differenze con la serie animata

Lo ha spiegato lo showrunner Albert Kim, che alla rivista SFX ha raccontato che la serie live-action prima di tutto si discosterà dall’impostazione narrativa della prima stagione della serie animata, dove di fatto ogni puntata raccontava una nuova e diversa avventura (quasi) fine a sé stessa. La serie Netflix avrà invece un approccio alla storia più organico, seriale e drammatico.

La nuova versione Netflix inoltre racconterà alcuni momenti della trama che non sono mai stati mostrati nella serie animata andata in onda tra il 2005 e il 2008. Tra questi ci sarà, ad esempio, l’attacco della Nazione del Fuoco al Tempio dell’Aria del Sud. Nella serie animata la trama inizia con Katara e Sokka, fratelli della Tribù dell’Acqua del Sud, che trovano Aang congelato.

Quello che non viene mostrato, e che a quanto pare verrà invece raccontato nell’adattamento live-action, è che Aang resta intrappolato nel ghiaccio dopo essere fuggito dal Tempio colpito da un attacco guidato dal Signore del Fuoco Sozin in 0 AG. L’assalto, che dà inizio alla Guerra dei Cento Anni, causa la morte di tutti gli altri dominatori dell’Aria.

Anche in un’altra intervista Albert Kim ha confermato che la serie live-action inizierà in modo diverso rispetto a quella animata: «È stata una decisione consapevole», ha detto, il cui intento è «mostrare alla gente che questa non è la serie animata. A volte dovevamo svelare le trame e remixarle in un nuovo formato».

Avatar, le anticipazioni sul ruolo di Azula

È stato sempre lo showrunner Albert Kim ad aggiungere che nella nuova versione di Avatar – La leggenda di Aang il ruolo di Azula (interpretata da Elizabeth Yu) sarà molto più significativo rispetto al cartone.

«Sappiamo quanto Azula diventi un personaggio importante nella serie, quindi è stato possibile, con il senno di poi, sviluppare il suo personaggio ed essere in grado di raccontare una storia con lei all’interno della prima stagione», ha spiegato Kim.

Altre modifiche rispetto alla serie originale non sono ancora state rivelate, ma ci saranno. «Sapevamo tutti che c’erano modifiche da apportare, ma non solo per il gusto del cambiamento. Ogni modifica doveva avere una ragione», ha detto lo showrunner. 

Quando esce Avatar – La leggenda di Aang

Avatar – La leggenda di Aang esce su Netflix il 22 febbraio 2024.

TAG: