Libero
Ecco l'azienda che vale di più al mondo, Apple sconfitta Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Ecco l'azienda che vale di più al mondo, Apple sconfitta

A quanto pare, i 2,46 bilioni di capitalizzazione dell'azienda di Tim Cook non sono abbastanza. Qual è l'azienda che vale di più al mondo (non è Apple).

C’è una data piuttosto precisa per l’avvenimento, ed è quella del 29 ottobre 2021. È stato questo, infatti, il giorno in cui Apple è diventata la seconda azienda più di valore al mondo. Sicuramente la colpa non è da attribuire al panno da 25 euro che ha innescato una rivolta degli appassionati dei prodotti della casa di Cupertino, ma che è stato allo stesso tempo vendutissimo, forse proprio a causa delle polemiche.

Potrebbe invece c’entrare un evento di presentazione, l’ultimo, che ha deluso le aspettative dei fan, soprattutto per i prezzi molto alti (oltre che per l’utente medio, anche per chi segue con attenzione ogni nuova uscita, ed è disposto a spendere di più).

Qual è l’azienda che vale di più al mondo e che ha superato la compagnia fondata da Steve Jobs

Si tratta in effetti di Microsoft. Il 29 ottobre, l’azienda, fondata da Bill Gates, ha superato Apple in termini di capitalizzazione. Adesso è l’azienda con maggiore capitalizzazione di mercato al mondo e quindi quella che vale di più a livello globale.

Si tratta da entrambe le parti di cifre stellari e che non differiscono poi molto tra loro. La società di cui Tim Cook è amministratore delegato vale circa 2,46 bilioni di dollari, mentre quella amministrata da Satya Nadella vale "solo" 30 miliardi in più, e quindi 2,49 bilioni di dollari.

Come sta andando e quali sono i conti di Apple, le conseguenze della crisi di semiconduttori e chip

Apple è in crisi? In realtà no. Nel senso che si tratta pur sempre della seconda arrivata in uno scontro tra giganti. È vero che la società con sede a Cupertino ha riportato una perdita di 6 miliardi di dollari nel terzo trimestre 2021 a causa della carenza di chip e semiconduttori. D’altra parte, però, ha scalzato Xiaomi con 50,4 milioni di iPhone venduti, diventando la seconda compagnia produttrice di smartphone a livello globale dopo Samsung.

Il sorpasso ci riporta a quanto avvenuto prima della vittoria di Apple contro Microsoft, per un lungo periodo, infatti, il podio è toccato alla seconda delle due società tech. Non va dimenticato che la Mela è stata anch’essa, per diverso tempo, un’azienda da record: la prima a valere 1 bilione di dollari. E la prima a valerne 2.

Giuseppe Giordano

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963