Libero
Beats Fit Pro cuffiette wireless Fonte foto: Beats
WEARABLE

Beats Fit Pro: ufficiali i nuovi auricolari wireless di Apple

Presentate le Beats Fit Pro: sono il modello migliore di cuffie wireless mai realizzate dall’azienda comprata da Apple nel 2014

Beats è un’azienda americana attiva dal 2006 nella produzione di cuffie e casse audio. Con l’acquisizione da parte di Apple nel 2014, i dispositivi Beats hanno iniziato ad usufruire della tecnologia avanzata del colosso di Cupertino, pur mantenendo il proprio brand e le loro caratteristiche estetiche iconiche. Tecnologia che troviamo anche sui nuovi Beats Fit Pro, appena presentati.

Gli auricolari wireless Beats Fit Pro si collocano al top della gamma Beats, ed offrono massime prestazioni audio, nonché un design innovativo per gli amanti del fitness. Nonostante si tratti a tutti gli effetti di un prodotto Apple, c’è compatibilità anche con i dispositivi Android tramite app proprietaria. Oltre a caratteristiche come la cancellazione attiva del rumore e la modalità trasparenza, le cuffiette Beats fanno uso di tecnologie esclusive per garantire un’esperienza di ascolto senza eguali. Inoltre, il loro design è appositamente studiato per offrire la migliore vestibilità ad ogni tipologia di orecchio.

Beats Fit Pro, come sono fatte

Le Beats Fit Pro sono caratterizzate da un design molto ergonomico costituito da alette flessibili che gli permettono di aderire perfettamente alle orecchie e garantire un comfort totale anche dopo molte ore di utilizzo.

Per un audio di alta qualità, le Fit Pro si affidano al chip Apple H1 (lo stesso di AirPods 3 e AirPods Pro), ad un trasduttore, che offre un ottimo suono in uno spazio ridotto, e ad un sistema di ventilazione che minimizza le distorsioni tramite il diaframma flessibile. Non manca, inoltre, la cancellazione attiva del rumore (ANC), con microfoni interni ed esterni che collaborano per bloccare i rumori ambientali, i quali vengono rilevati fino a 200 volte al secondo, isolati ed eliminati.

Se avete bisogno di restare vigili e continuare a sentire ciò che avviene intorno, è presente la modalità trasparenza che può essere attivata tramite il pulsante “b". Se ANC e Trasparenza sono disattivate, entra in gioco l’EQ adattiva. Molto interessante è la tecnologia che rileva dinamicamente la posizione della testa, in modo tale da non alterare in nessun modo la riproduzione della musica mentre si è in movimento.

Grazie alla tecnologia Apple, i microfoni rivolti verso l’interno di ciascun auricolare rilevano il suono ed ottimizzano automaticamente le frequenze in base alla forma dell’orecchio per un’esperienza d’ascolto di alta qualità. Ci sono poi i sensori ottici che avviano e mettono in pausa la riproduzione automaticamente all’inserimento e alla rimozione degli auricolari dalle orecchie.

Per quanto riguarda l’autonomia, si riescono a coprire le 6 ore con la singola ricarica e l’ANC attivo. La custodia offre altre 21 ore di autonomia, portando il tempo d’ascolto complessivo a 27 ore. Inoltre, una ricarica di 5 minuti offre fino ad 1 ora di riproduzione.

Beats Fit Pro, disponibilità e prezzi

Le Beats Fit Pro saranno in preordine a partire dal 24 gennaio sul sito ufficiale Apple, con spedizioni che inizieranno il 28 gennaio. Le cuffie dovrebbero essere rese disponibili nelle stesse date anche presso i rivenditori partner, Amazon compresa.

Potranno essere acquistate nelle colorazioni viola ametista, grigio salvia, bianca e nera ad un prezzo di 229,95 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963