Libero
TV PLAY

Charlie Bone, dal libro alla serie tv: cosa sappiamo

La saga di romanzi fantasy e d’avventura scritta da Jenny Nimmo potrebbe diventare una serie tv. Per ora si sta girando il pilot e nel cast c'è anche Joseph Fiennes

joseph-fiennes-netflix Fonte foto: DOANE GREGORY/NETFLIX

Dal romanzo alla serie tv, le avventure di Charlie Bone saranno trasposte sul piccolo schermo e arriveranno in streaming. Anzi, potrebbero arrivare: il condizionale è d’obbligo, dato che per il momento Amazon MGM Studios ha ordinato la produzione soltanto di un pilot (cioè di un primo episodio) di questa eventuale nuova serie tv ispirata ai romanzi fantasy Charlie Bone, scritti da Jenny Nimmo. Presumibilmente solo dopo la realizzazione di questa prima puntata, le cui riprese sono attualmente in corso nel Regno Unito, Amazon MGM Studios deciderà se ordinare l’intera prima stagione, che a quel punto verrebbe ospitata su Prime Video.

 

La storia e i libri di Charlie Bone

Nel caso la serie su Charlie Bone dovesse effettivamente partire, il materiale letterario da adattare non mancherebbe di certo. La saga scritta dall’inglese Jenny Nimmo conta infatti otto romanzi e due prequel, pubblicati a partire dal 2002. La storia è ambientata nella Bloor’s Academy, una scuola che accoglie teenager complicati e con abilità speciali. Il giovane Charlie Bone infatti inizia a frequentare questo istituto quando scopre di avere dei poteri magici.

La saga letteraria di Charlie Bone (che in Inghilterra e negli Stati Uniti è conosciuta anche come Children of the Red King) è composta, in ordine cronologico, da questi romanzi: Charlie Bone e la scuola di magia (uscito nel 2002 e in Italia 2004), Charlie Bone e la sfera del tempo (nel 2003, in Italia nel 2005), Charlie Bone e il ragazzo invisibile (nel 2004, in Italia nel 2006), The Castle of Mirrors (del 2005 ma mai pubblicato in Italia, così come i libri successivi), Charlie Bone and the Hidden King (del 2006), Charlie Bone and the Wilderness Wolf (del 2007), Charlie Bone and the Shadow of Badlock (del 2008) e Charlie Bone and the Red Knight (del 2009).

Come accennato, l’autrice Jenny Nimmo ha scritto anche un prequel, Chronicles of the Red King, il cui secondo volume è stato pubblicato nel 2012. Anche questo non è mai stato tradotto in italiano.

La serie su Charlie Bone: cosa sappiamo

Se la serie su Charlie Bone dovesse davvero vedere la luce e proseguire oltre la prima stagione, probabilmente il pubblico italiano potrebbe sperare anche nella traduzione di tutti i libri della saga. Per ora, però, non resta che aspettare ulteriori decisioni ufficiali dopo che il pilot sarà completato.

Nel cast del progetto per il momento ci sono l’esordiente Cory McClane nel ruolo del protagonista Charlie Bone e Joseph Fiennes (già visto in The Handmaid’s Tale e qui nei panni del dottor Bloor, il preside della scuola). Fiennes recentemente ha fatto anche parte del film The Mother (nella foto), con protagonista Jennifer Lopez: si può vedere su Netflix.

Tra gli interpreti figurano inoltre Carmen Ejogo (The Penguin), Emma Sidi (Starstruck) e Orlando Norman (Wreck). Sono coinvolti nel pilot anche Beth Alsbury (già vista in Blindspot), Lewis Brophy, Giulia Be, Olivia-Mai Barrett e Fisayo Akinade. Max Gill sarà sceneggiatore e produttore, mentre Toby MacDonald è alla regia.

Per quanto è possibile saperne al momento, la trama della serie, adattando per il piccolo schermo la storia dei romanzi, racconterà l’adolescenza di Charlie Bone: espulso da tutte le scuole di Londra e da sempre considerato problematico anche per via di un inspiegabile "rumore" che lo tormenta fin dalla morte del padre, il ragazzo verrà accolto dalla Bloor’s Academy, una scuola in cui i suoi apparenti difetti vengono per la prima volta considerati come superpoteri.

 

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

TAG: