iphonex-face-recognition-beach Fonte foto: Apple
HOW TO

Come disabilitare il Face ID

Il sistema biometrico dell’iPhone X funziona puntando la fotocamera frontale verso il proprio viso. Può essere disabilitato facilmente in qualunque momento

Tra le tante novità presentate da Apple nel corso dell’evento dello scorso 12 settembre (iPhone X e iPhone 8, l’Apple Watch 3 e l’Apple TV 4K, tanto per fare un rapido riassunto), è stata una delle funzionalità che ha maggiormente attirato le attenzioni dei giornalisti e dei fan della casa della mela morsicata.

Complice anche un mezzo infortunio accaduto durante la presentazione a Craig Federighi, l’ingegnere d’origine italiana che coordina lo sviluppo di iOS e macOS, il Face ID ha immediatamente rubato la scena alle altre novità dell’iPhone X. Il sistema di sblocco con riconoscimento facciale sostituisce, almeno per quel che riguarda l’iPhone del decennio, il Touch ID e il lettore di impronte digitali che, per anni, ha caratterizzato la protezione dei dati personali sugli iPhone, sugli iPad e, dal 2017, anche quella dei Macbook Pro. La funzionalità, ovviamente, non ha mancato di sollevare alcune perplessità, che lo stesso Federighi ha tentato di dissolvere.

Come disabilitare temporaneamente il Face ID

Nelle ore immediatamente successive all’evento Apple del 12 settembre, molti utenti hanno sollevato qualche dubbio sul funzionamento del dispositivo di sicurezza. In particolare, ci si chiede cosa accade se qualcuno dovesse rubare l’iPhone X e puntarlo verso il nostro viso per sbloccarlo. Federighi ha tranquillizzato tutti dicendo che, prima di tutto, è necessario fissare con lo sguardo le fotocamere responsabili dello sblocco. Inoltre, l’utente può disabilitare temporaneamente il Face ID semplicemente premendo tutti i pulsanti presenti sui lati del melafonino del decennio. In questo modo il riconoscimento facciale smetterà di funzionare per un periodo limitato di tempo e si eviterà di sbloccare il telefono contro la nostra volontà.

Il Face ID funziona con gli occhiali da sole?

Federighi ha risolto anche un altro dubbio riguardante il funzionamento il nuovo sistema di biometria dell’iPhone X. Secondo l’ingegnere Apple, gli occhiali di sole non dovrebbero impedire il riconoscimento del volto e, dunque, lo sblocco del telefono. La gran parte delle lenti, spiega Federighi, non dovrebbe schermare la luce a infrarossi utilizzata dal sensore 3D montato nell’incavo superiore dell’iPhone X. Ciò vuol dire che, nella stragrande maggioranza dei casi, il Face ID funziona anche se si indossano gli occhiali da sole e non saremo costretti a toglierli ogni volta che si vuole utilizzare il melafonino.

Contenuti sponsorizzati