Libero
HOW TO

Come fare il backup del PC con Google Drive

Google Drive è utilizzabile per fare il backup del proprio PC: basta installare l'app per desktop e seguire la procedura guidata, ecco come fare

Google Drive Fonte foto: Nopparat Khokthong / Shutterstock.com

Google Drive può essere utilizzato anche per fare il backup del proprio PC, sfruttando così lo spazio di archiviazione in cloud messo a disposizione da Google (ogni utente ha 15 GB gratuiti con possibilità di incremento a pagamento). Il servizio di Google può essere utilizzato in alternativa ad altri servizi di cloud storage, come OneDrive di Microsoft, già preinstallato in Windows. Bastano pochi minuti per completare la configurazione e avviare il backup. Ecco tutti i passaggi per fare il backup del PC con Google Drive.

Come scaricare Google Drive su PC

Per fare il backup del PC con Google Drive, come prima cosa, è necessario installare Google Drive sul PC. Per farlo basta accedere alla pagina di download di Google Drive e premere poi su Scarica Drive per desktop. Il sistema avvierà, in automatico, il download della versione del software più adatta al sistema operativo utilizzato dall’utente. Terminato il download, sarà sufficiente cliccare sul file scaricato e avviare l’installazione di Google Drive su PC. Seguendo la procedura, in pochi minuti, l’app sarà pronta all’uso. Naturalmente, è necessario effettuare il login con il proprio account Google.

Come attivare il backup del PC con Google Drive

Al primo avvio, successivo all’installazione, Google Drive chiederà all’utente quali cartelle del computer sincronizzare con il cloud. L’app suggerisce alcune cartelle (Desktop, Documenti e Download) ma premendo su Aggiungi cartella è possibile personalizzare questa scelta. Una volta aggiunte le cartelle desiderate, basta premere su Avanti e seguire la procedura per avviare la sincronizzazione.

In qualsiasi momento, è possibile attivare la sincronizzazione di nuove cartelle. Per un PC Windows basta premere con il tasto destro sulla cartella da sincronizzare e poi scegliere Sincronizza o esegui il backup di questa cartella. È possibile scegliere anche di sincronizzare foto e video presenti nelle cartelle selezionate con Google Foto.

Come aggiungere spazio di archiviazione su Google Drive

Per un backup completo del PC potrebbe essere necessario aggiungere spazio di archiviazione aggiuntivo per Google Drive, dopo aver adottato tutti i rimedi per liberare spazio su Google Drive. Il servizio di Google utilizza, insieme agli altri servizi dell’azienda come Gmail e Google Foto, i 15 GB gratuiti messi a disposizione per tutti gli utenti.

Per incrementare lo spazio del proprio account Google e, quindi, per Google Drive è necessario attivare uno dei piani in abbonamento di Google One. È possibile scegliere tra piani mensili e annuali (con un risparmio del 16% rispetto al rinnovo di un abbonamento mensile per 12 mesi).

Per avere 100 GB in più servono 1,99 euro al mese oppure 19,99 euro all’anno. Sono disponibili anche piani da 200 GB e 2 TB. Tutti i piani di Google One integrano anche la VPN, oltre alla possibilità di condivisione con un massimo di 5 persone.