Libero
HOW TO

Come funziona Google Meet, piattaforma per videochiamate

Goole Meet è la piattaforma per videochiamate, riunioni e videoconferenze di Google: ecco come funziona

Pubblicato:

Google Meet Fonte foto: rafapress / Shutterstock.com

Google Meet è uno dei principali servizi che Google mette a disposizione dei suoi utenti: si tratta di un’applicazione per videochiamate e riunioni, utilizzabile gratuitamente da tutti ma disponibile anche in una versionepremium“, accessibile con un piano Google Workspace oppure con un piano Google One Premium.

Nota in precedenza come Hangouts Meet, l’applicazione ha registrato una grande diffusione durante la pandemia, a partire dal 2020. Oggi, Google Meet è parte integrante dell’ecosistema di prodotti e servizi di Google ed è disponibile, tramite app e via browser web su tutte le principali piattaforme.

Vediamo come funzione:

Cosa fa Google Meet

Con Google Meet è possibile effettuare videochiamate e riunioni: basta un computer, uno smartphone, un tablet o un altro dispositivo supportato per entrare subito in una “stanza virtuale” e iniziare a la chiamata (audio e/o video). Google mette a disposizione vari strumenti aggiuntivi, come la chat integrata, la possibilità di condividere lo schermo e tutti gli altri strumenti tipici delle app di videochiamate e videoconferenze. Il funzionamento di Meet, quindi, è simile al funzionamento di Zoom, Skype e altre app di questo tipo.

Come funziona Google Meet

Usare Google Meet è semplicissimo: basta aprire l’app (oppure collegarsi a meet.google.com) e premere su Nuova riunione, in modo da poter avviare la riunione oppure organizzarne una da avviare successivamente. Il sistema, a questo punto, fornirà un link all’organizzatore della riunione.

Questo link potrà essere utilizzato per invitare altri partecipanti. Una volta entrati nella riunione sarà possibile accedere a tutti gli strumenti messi a disposizione da Google. Da notare che l’accesso a una riunione di Meet può avvenire anche senza account Google. Per la creazione, invece, serve un account.

Gli utenti Workspace e Google One possono accedere a funzionalità aggiuntive, con una qualità video fino al 4K, la cancellazione del rumore di fondo e i sottotitoli in tempo reale che vengono visualizzati sullo schermo mentre gli altri partecipanti parlano (i vantaggi effettivi disponibili variano in base al piano attivato; ad esempio, il 4K non è incluso per gli utenti Google One Premium).

Un account Google può creare una riunione su Meet con una durata massima di 60 minuti e con un massimo di 100 partecipanti. Chi ha un piano a pagamento può realizzare riunioni che durano fino a 24 ore e con un massimo di 1.000 partecipanti.

Come partecipare a videochiamata con Google Meet

Per partecipare a una videochiamata su Google Meet basta premere sul link fornito al sistema al momento della generazione della riunione e condiviso dall’utente che l’ha organizzata. Raggiunta la pagina della riunione, basta premere su Partecipa. L’accesso potrà avvenire con il proprio account Google oppure senza account, inserendo un nome per poter accedere alla stanza virtuale.

TAG:

Libero Shopping