whatsapp Fonte foto: guteksk7 / Shutterstock
APP

Come dire addio a WhatsApp e salvare la privacy: il modo semplice

Stanchi di WhatsApp? Improvviso desiderio di privacy? Nessun problema: le alternative ci sono ed è anche facile importare contatti e gruppi dall'app di Facebook.

Nonostante le recenti rassicurazioni di WhatsApp, che afferma che quasi nulla cambierà in Europa per la privacy dei suoi utenti anche se accetteranno la nuova privacy policy che entra in vigore a partire dall’8 febbraio, sono molti gli utenti della piattaforma di messaggistica istantanea del gruppo Facebook che iniziano a pensare di cambiare app. Le alternative sono moltissime, ma Signal è tra le candidate ideali se la privacy è una priorità.

E’ dimostrato dai fatti che Signal non raccoglie praticamente alcun dato sul comportamento degli utenti, limitandosi a registrare il solo numero di telefono che serve per identificare l’utente stesso. L’app, d’altronde, ha tutto ciò che può servire agli utenti: da una robusta crittografia end-to-end (Signal prende il nome proprio dal protocollo di crittografia Signal) alla possibilità di creare chat di gruppo. Proprio le chat di gruppo e tutti i contatti che abbiamo su WhatsApp, però, sono un grande dubbio per gli utenti dell’app di Zuckerberg: è possibile trasferire contatti e gruppi, in modo facile e veloce, da WhatsApp a Signal? La risposta è sì, ecco come si fa.

Come installare Signal

Dopo aver scaricato Signal e averla installata, prima di cominciare a usarla ci verrà chiesto un codice di sicurezza di sei cifre che la piattaforma invierà al numero che abbiamo indicato. A causa dell’elevato numero di utenti che stanno passando a Signal da WhatsApp negli ultimi giorni i tempi di invio del codice si sono notevolmente allungati. Ci vuole un po’ di pazienza.

L’app chiede l’autorizzazione a fare chiamate e ad accedere alla nostra lista contatti. I dati concessi resteranno sull’app e sul telefono e non verranno inviati ai server di Signal, a differenza di quanto succede con WhatsApp.

Come trasferire contatti e gruppi da WhatsApp a Signal

Una volta installata e attivata l’app, possiamo usarla e iniziare a trasferire i nostri contatti e gruppi da WhatsApp. Non c’è una procedura automatizzata, ma farlo è semplice e veloce: basta generare un link e inviarlo via WhatsApp a chi vogliamo far migrare su Signal.

Dobbiamo innanzitutto creare un nuovo gruppo (diamogli lo stesso nome del gruppo ex WhatsApp, sarà più comodo) aprendo il menu principale dell’app in alto a destra (i classici tre puntini in verticale). Per creare un gruppo dovremo inserirvi almeno un contatto manualmente, per tutti gli altri sarà più facile.

Apriamo il gruppo e apriamo il solito menu, poi andiamo su Impostazioni Gruppo > Link del Gruppo e attiviamolo, poi facciamo tap su Condividi e copiamo il link che è stato generato.

A questo punto ci basterà incollare quel link nel gruppo WhatsApp che vogliamo portare su Signal e invitare tutti a cliccarlo. Chi non avrà ancora Signal dovrà installarla e attivarla prima di poter completare la procedura che lo porterà ad essere un nuovo membro del vostro gruppo Signal.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963