Libero
HOW TO

Come impostare un limite alle App Android

Esiste un modo per impostare un limite all’utilizzo delle applicazioni sui dispositivi Android. Qui vi spieghiamo come farlo.

Ogni giorno spendiamo molte ore davanti allo schermo dello smartphone, senza renderci conto di quanto tempo passi effettivamente. Oltre allo scambio di messaggi con gli amici, molto altro tempo trascorre durante la navigazione sul Web e la visualizzazione dei contenuti sulle applicazioni social, quali Facebook e Instagram.

Spesso è necessario fare una pausa, sia per l’affaticamento degli occhi provocato dalla visione prolungata del display, sia perché ciò non ci permette di focalizzarci sui nostri impegni quotidiani. Fortunatamente Android ha pensato ad una soluzione per mettere un freno a quest’attività frenetica che ruba tanto tempo prezioso e rende gli utenti meno produttivi. Infatti, nelle impostazioni del sistema operativo del robottino verde è possibile controllare il tempo di utilizzo di ogni singola applicazione e impostare dei timer per ciascuna di esse. Farlo è estremamente semplice e qui vi spiegheremo come procedere.

Come sapere per quanto tempo usiamo le app

Per conoscere quanto tempo spendiamo nell’utilizzo delle applicazioni sullo smartphone o sul tablet Android è sufficiente andare nelle impostazioni del dispositivo e cercare la voce “Benessere digitale". Accedendo a questa sezione, è possibile avere un quadro completo del tempo trascorso su ogni singola app, del numero di sblocchi effettuati e del numero di notifiche ricevute.

Il grafico colorato e le varie statistiche permettono di avere contezza di tutto il tempo perso davanti allo schermo, ma anche di stabilire quali app catturino maggiormente la nostra attenzione e debbano quindi essere limitate.

Come impostare un timer per ogni app Android

Esistono alcuni strumenti utili all’interno della sezione “Modi per mettere da parte il telefono". In particolare, è possibile adoperare la Modalità Riposo per programmare dei periodi della giornata durante i quali non si desidera ricevere notifiche o mantenere il display in bianco e nero. I colori, infatti, tendono a facilitare la distrazione. In Niente distrazioni, invece, è possibile mettere in pausa alcune applicazioni per un periodo di tempo prestabilito.

Ma ciò che ci interessa di più sta in Dashboard, dove è possibile impostare dei timer per ciascuna applicazione installata. Basta cliccare sull’icona a forma di clessidra presente accanto ad ognuna delle app nella lista per inserire il tempo massimo di utilizzo giornaliero, raggiunto il quale non sarà più possibile farne uso. Quando proverete ad accedere all’applicazione oltre il tempo limite, un avviso vi comunicherà che il timer è scaduto e che verrà riavviato il giorno successivo, a partire dalla mezzanotte. In qualsiasi momento potrete disattivare l’impostazione e tornare ad utilizzare normalmente le applicazioni.

L’operazione potrà essere ripetuta per tutte le applicazioni o soltanto per quelle ritenute maggiormente responsabili del tempo speso davanti allo schermo.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963