Libero
frigorifero Fonte foto: chika_milan - stock.adobe.com
SMART EVOLUTION

Come sarà il frigorifero smart di Amazon

Si chiama Project Pulsar ed è il frigo smart che Amazon sta progettando da due anni: può fare un sacco di cose, ma non è detto che tutti lo vorrebbero in casa

Secondo quanto riporta Business Insider, Amazon sta progettando un frigorifero e, ovviamente, sarà smart e con i comandi vocali di Alexa. Ma non solo, perché integrerà anche alcune delle tecnologie più avanzate del gigante dell’elettronica, persino più evolute di quelle appena mostrate con il robot tuttofare Amazon Astro.

La tecnologia sarà quella dei negozi Amazon Go, gli store che Amazon ha aperto negli Stati Uniti dove si compra senza passare dalla cassa: l’utente si identifica all’ingresso con la scansione del volto e poi viene tracciato durante il suo giro tra gli scaffali, registrando tutto ciò che mette nel carrello e addebitando il conto sulla sua carta di credito. Il nuovo frigo smart sarebbe al momento in fase avanzata di sviluppo, con il nome in codice di “Project Pulsar“. Secondo Business Insider questo progetto va avanti già da due anni, con un budget per lo sviluppo pari a 50 milioni di dollari l’anno. Cosa potrà fare questo frigo? Molto più di quanto immaginiamo.

Da Amazon Go al frigo smart

Dentro gli store di Amazon Go l’utente non viene monitorato solo quando mette qualcosa nel carrello, ma anche quando lo toglie e quando sta davanti uno scaffale e guarda con indecisione i prodotti disponibili.

In questo modo Amazon raccoglie una marea di informazioni sulla propensione all’acquisto di ogni singolo utente, su cosa lo convince subito e cosa invece non lo convince molto e, poi, usa tutti questi dati per inviargli suggerimenti personalizzati sulla prossima spesa.

Il frigo smart avrà al suo interno un sistema di computer vision che farà più o meno la stessa cosa. Non solo potrà avvertire l’utente quando sta finendo un determinato prodotto, ma studierà anche i suoi movimenti davanti al frigo. Avete presente quando state per minuti interi davanti al frigorifero senza sapere cosa mangiare o cucinare? Ecco, il frigo smart di Amazon vi darà qualche suggerimento in base a quello che avete messo nel frigo, o preso dal frigo, più spesso.

Frigo smart Amazon: quando arriva

Business Insider non è ancora sicura che questo progetto vedrà la luce: secondo il giornale è ancora possibile che Amazon faccia un passo indietro e cancelli il progetto del frigo smart.

Il successo di questo elettrodomestico, d’altronde, non sarebbe neanche scontato. I problemi sarebbero principalmente due: l’accettazione sociale, niente affatto scontata, di avere un frigo che ti osserva con delle telecamere e il prezzo, che certamente non sarà per nulla basso.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963