smartphone android classifica luglio Fonte foto: Framesira / Shutterstock.com
ANDROID

Come sarà la nuova gamma Oppo Find X3

La gamma Oppo Find X3 sarà composta da quattro modelli, tutti con SoC Qualcomm Snapdragon, ecco cosa sappiamo dei singoli smartphone del produttore cinese.

La nuova gamma di smartphone OPPO Find X3 è pronta ai blocchi di partenza, o almeno così sembrerebbe. Infatti, solo poche ore fa il modello base dei probabili quattro che andranno a comporre la serie, ha finalmente fatto il suo debutto ufficiale nel database dell’ente certificatore cinese TENAA, facendo ben sperare in tempi di rilascio ormai agli sgoccioli.

Identificato con il codice modello PEDM00, Oppo Find X3 ha fatto anche la sua comparsa su molti siti di benchmark di device mobili, come Geekbench, AnTuTu e Aida64, oltre al database di certificazioni 3C. A rivelare il numero di serie è stata però un’immagine, nello specifico un leak relativo alla schermata "About Phone" del modello principale della serie in arrivo di OPPO. Questa versione, insieme alla variante Find X3 Pro, dovrebbe dunque essere pronta a compiere il proprio debutto ufficiale in Cina. Con loro, dovrebbero arrivare anche le altre due variazioni sul tema per il mercato globale, ovvero Find X3 Neo e Find X3 Lite, anche se da parte della casa produttrice non vi sono ancora informazioni certe sulle date ufficiali.

OPPO Find X3, il design

Dalle immagini dell’ente certificatore TENAA è possibile vedere qualche dettaglio di design in più su quello che sarà l’aspetto finale del device principale della linea. I dettagli che emergono non sono molti ma, di certo, si evince l’aspetto rigoroso e pulito della serie Find X3, in linea con i competitor sul mercato.

Il device dovrebbe montare uno schermo dalla cornice piuttosto sottile mentre, sul retro, sarà presente un modulo fotografico dotato di quadrupla fotocamera, incastonato nell’angolo superiore sinistro.

OPPO Find X3, caratteristiche tecniche

Partendo dal processore, Find X3 dovrebbe montare un SoC Qualcomm Snapdragon 870, affiancato da una RAM da 8GB e 256GB di spazio di archiviazione, con supporto alla ricarica veloce da 65W.

Altro dettaglio è quello relativo allo schermo, un display da 6.78 pollici OLED, dotato di risoluzione Full HD+ e bordi curvi, con punch-hole per la fotocamera anteriore. Sul retro, unica informazione disponibile sulla cam, è quella del sensore primario da 50MP, con buone probabilità nel modello IMX766 di Sony. Il tutto, sarà gestito tramite l’interfaccia ColorOS 11.2, basata su Android 11.

OPPO Find X3 Pro, caratteristiche tecniche

Anche per la configurazione di Find X3 Pro è necessario attingere alle indiscrezioni che anticipano il rilascio e che, al momento, parlano di un processore sempre Qualcomm, ma nella versione Snapdragon 888. Inoltre, il modello più evoluto dovrebbe condividere con Find X3 l’interfaccia utente ColorOS 11.2, sempre basata su Android 11.

Il resto delle scarne informazioni riguardano lo stesso display della versione base, ovvero 6.78 pollici OLED con bordi curvi, ma con risoluzione Quad HD+. Per la fotocamera posteriore di Find X3 Pro, invece, la scelta dovrebbe essere ricaduta su un modulo con il sensore primario da 50MP in comune con il fratello minore, seguito da un ulteriore sensore da 50MP ultra-grandangolare Sony IMX766, lente macro da 3MP con zoom 25x e zoom ottico 2x.

Oppo Find X3 Lite e Neo

Per Find X3 Lite, invece, si tratterebbe di un rebrand di Reno5, con SoC Snapdragon 765 e display FullHD+, 8GB di RAM e 128GB di memoria (in alternativa, 12GB/256GB) , schermo OLED da 6.4" FullHD+ e connettività 5G. Sul retro, una quad-cam con sensore principale da 64MP. Al contrario, Find X3 Neo è ancora avvolto nel mistero; bisognerà dunque attendere per saperne di più.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963