Libero
HOW TO

Come vedere Netflix sulla TV non smart

Vedere Netflix da una grande TV è sempre l'opzione più comoda e che offre la migliore qualità, ma come fare se la TV non è smart e non possiamo usare l'app?

Anche chi non dispone di una Smart TV, ossia di un televisore con accesso a Internet e sistema operativo evoluto, può vedere serie TV e programmi in streaming su Netflix. Grazie a un Chromecast, Firestick, console di gioco, smartphone, laptop, PC desktop o lettori multimediali, infatti, è quasi sempre possibile portare Netflix su una TV non smart, anche in modo abbastanza facile ed economico.

Ciò che necessariamente bisogna avere, oltre all’abbonamento a Netflix, è una connessione a Internet. Utile, ma non sempre necessaio, un cavo di connessione HDMI. Il modo più semplice di usare una TV che non è smart per guardare Netflix consiste nel collegare un laptop, un tablet o uno smartphone. Sempre che la TV disponga di un ingresso HMDI e che il dispositivo abbia un uscita HDMI. Nel caso si disponga di un MacBook potrebbe essere necessario procurarsi un adattatore da Mini Display Port o da Thunderbolt a HDMI, mentre nel caso di un tablet o di uno smartphone potrebbe essere necessario un piccolo convertitore da USB-C a HDMI. In ogni caso, saranno necessarie almeno due prese di corrente, una per la TV e l’altra per il dispositivo, poiché lo streaming potrebbe scaricare molto velocemente la batteria.

Netflix dal latop alla TV

Il primo modo per portare Netflix su una TV non smart consiste nel vedere la piattaforma tramite un laptop, ma inviando il segnale alla TV tramite un cavo HDMI. Con il telecomando facciamo click sul pulsante Sorgente o Ingresso e selezioniamo HDMI (potrebbe essere anche HDMI 1 o HDMI 2 etc etc). A questo punto vedremo il display del laptop sullo schermo della TV (che, in pratica, diventa un monitor esterno del computer).

Avviamo Netflix dal browser del laptop e scegliamo il programma che vedremo sulla TV. Settiamo eventualmente il suono sulla TV dal telecomando e dal laptop tramite Dispositivi audio di Windows. I migliori risultati si ottengono settando a circa metà del volume massimo l’audio in uscita dal laptop e, eventualmente, alzando o abbassando il volume dalla TV.

Netflix da tabelt e smartphone a TV

Una seconda opzione è quella di vedere Netflix dall’app mobile per smartphone o tablet, facendo però il mirroring dello schermo del dispositivo sulla TV. Ciò è possibile via cavo, se il telefono o il tablet ha l’uscita video su USB, tramite un adattatore da USB-C a HDMI.

Di adattatori del genere ce ne sono moltissimi, dal prezzo solitamente inferiore ai 20 euro. Ricordiamoci, però, che la risoluzione del video offerta da Netflix sulle sue app mobili è sempre inferiore a quella offerta sulle Smart TV.

Convertitore da USB-C a HDMI – Lunghezza cavo 1,8 metri – Risoluzione max 4K

Convertitore da USB-C a HDMI – Lunghezza cavo 1,8 metri – Risoluzione max 4K

Streaming di Netflix da lettori multimediali

Vari lettori multimediali come Roku, Apple TV, Amazon Fire TV Stick e Google Chromecast sono compatibili con Netflix e hanno una app specifica per vedree la piattaforma. Li possiamo quindi usare anche per portare Netflix sulla TV non smart e, in generale, per rendere smart una TV che non lo è.

Ad esempio possiamo installare l’app di Netflix su amazon Fire TV Stick e riprodurre in streaming i contenuti sulla TV. Accendiamo la TV e verifichiamo che la Fire TV Stick sia connesso. Fare clic in alto a sinistra sull’icona Cerca. Cerchiamo Netflix, facciamo click ull’icona e attendiamo l’installazione.

Finita l’installazione dovremo solo aprire l’app, inserire i nostri dati d’accesso e poi potremo vedere Netflix sulla TV (ex) non smart.

Amazon Fire TV Stick 4K con telecomando vocale Alexa

Amazon Fire TV Stick 4K con telecomando vocale Alexa

Netflix sulle console di gioco

Anche le console di gioco come PS3, PS4 e PS5 ma anche Xbox 360, Xbox One e Xbox Series X|S sono compatibili con Netflix. Basta scaricare, dai rispettivi store, l’app di Netflix e installarla.

Anche in questo caso dovremo poi inserire nome utente e password di Netflix e poi potremo fare il play dalla console alla TV, collegata tramite porta HDMI o altro cavo.

Come vedere Netflix senza internet

Netflix consente ai suoi abbonati di scaricare i contenuti in anticipo e di guardarli in un secondo momento. Quindi è sufficiente preparare in anticipo il proprio palinsesto di programmi TV che vogliamo vedere e scaricarli o su smartphone o su computer o tablet.

A questo punto possiamo guardare film e serie TV in un secondo momento e senza connessione a internet o a un hotspot WiFi, direttamente dall’app di Netflix: li troveremo nella sezione Download.

L’unica accortezza necesaria, chiaramente, è quella di assicurarsi di avere abbastanza spazio di archiviazione sul dispositivo per conservare i video.

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963