Libero
TV PLAY

Cosa sappiamo della nuova serie Motorheads

La produzione è appena partita: la trama racconterà una storia di “prime volte” con protagonista un gruppo di improbabili amici con la passione per le auto

shooter-netflix-ryan-philippe Fonte foto: Netflix/Trailer

Una storia sulle prime volte, quelle che segnano il passaggio dall’adolescenza all’età adulta: i primi amori sconvolgenti, i primi cuori spezzati, anche la prima macchina. Così viene presentata la serie Motorheads, la cui produzione è stata ufficialmente ordinata da Prime Video negli scorsi giorni. C’è ancora tempo prima del debutto di questa nuova serie sulla piattaforma di streaming, insomma, ma intanto ci sono già diverse informazioni disponibili sul progetto. A partire dai nomi di chi ci sta lavorando: lo sceneggiatore e showrunner è John A. Norris (già noto per All American), mentre il produttore è Jason Seagraves (Hacksaw Ridge). Il pilot sarà diretto da Ruben Fleischer.

La trama di Motorheads

Motorheads sarà ambientata a Ironwood, Pennsylvania, una città in crisi economica che sta provando a rinascere. La trama, non priva di adrenalina, ruoterà attorno a un gruppo di improbabili amici uniti dalla comune passione per le automobili. Ogni personaggio è, a modo suo, un outsider: alcuni sono in fuga da un passato oscuro, mentre altri devono fare i conti con le regole e le gerarchie delle scuole superiori.

«Motorheads è una storia avvincente, legata alla "prime volte" che segnano la prima età adulta», ha detto in una nota stampa Lauren Anderson, responsabile della programmazione AVOD originale presso gli Amazon MGM Studios. «Abbiamo un gruppo incredibile di attori che danno vita ai personaggi di John [John A. Norris, lo sceneggiatore e showrunner della serie, ndr] e siamo entusiasti di condividere questo viaggio malinconico e nostalgico con i nostri clienti Prime Video».

Il cast di Motorheads

«Il cast e la troupe che abbiamo messo insieme vanno oltre i miei sogni più sfrenati», ha commentato invece in una nota stampa John A. Norris. Per quanto è possibile sapere al momento, nel cast di Motorheads c’è Ryan Phillippe: l’attore statunitense classe ’74 qui interpreta Logan, un ex meccanico della NASCAR che ora gestisce con difficoltà un’officina a Ironwood e vive nell’ombra del famigerato fratello Christian Maddox. Ryan Phillippe ha recitato anche in Shooter (nella foto), disponibile in streaming su Netflix.

Nel cast c’è poi Nathalie Kelley (vista in The Baker and the Beauty) nei panni di Samantha, una mamma e infermiera in un pronto soccorso che è recentemente tornata a Ironwood da New York, città in cui si era trasferita. Michael Cimino (visto in Never Have I Ever) è Zac, un giovane che cerca di essere all’altezza della reputazione del padre, che prima della sua scomparsa era considerato una leggenda nel mondo delle corse automobilistiche.

Melissa Collazo (One Of Us Is Lying) è invece Caitlyn, meccanica con la passione per le auto e sorella di Zac. Tra i produttori esecutivi della serie ci sono Jason Seagraves, Jake Fuller, Dana Brunetti e Keegan Rosenberger.

Quando esce Motorheads

La serie Motorheads, prodotta da Jax Media e Amazon MGM Studios, uscirà prossimamente su Prime Video. La data esatta non è ancora stata annunciata e non è chiaro se la serie potrà vedere la luce già nel 2024 o se bisognerà aspettare il 2025.

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

TAG: