Libero
TV PLAY

Cosa sappiamo della serie Alien, prequel dei film

Le riprese sono iniziate da poco in Thailandia, ma solo con gli attori che non partecipano allo sciopero. Ecco le altre cose da sapere

serie tv Fonte foto: Shutterstock

I film hanno fatto la storia del cinema. La serie tv saprà essere all’altezza? Nella speranza che la risposta sia affermativa, crescono le aspettative sulla serie tv di Alien, prodotta da FX e di cui sono da poco iniziate le riprese. John Landgraf, a capo di FX, ha già avuto modo di dichiarare che i fan dovranno aspettarsi un prodotto unico e originale, ma fedele a ciò che ha reso così amati e speciali i primi film del franchise, usciti tra il 1979 e il 1997.

Come sarà la serie su Alien

La serie è scritta da Noah Hawley. Come spiegato qualche tempo fa da Landgraf, «Noah ha deciso di non usare Ripley o qualsiasi altro personaggio di Alien, a parte forse lo xenomorfo, ma di tornare indietro e capire cosa rendesse il franchise così grandioso e in grado di durare nel tempo, scoprendo se fosse possibile trovare un’esperienza che somigliasse all’idea di entrare in una sala e vedere uno di quei primi due film, che ti coglievano di sorpresa». Pur con dei riferimenti al mondo dei primi film di Alien, la serie creata da Hawley sarà «qualcosa di diverso» e di nuovo.

La trama di Alien la serie

La serie Alien sarà ambientata alla fine del XXI secolo, tra circa 70 anni rispetto al presente e quindi prima degli eventi raccontati nel primo film. Un anno prima dell’annuncio ufficiale della pre-produzione della serie, Noah Hawley aveva spiegato: «La storia è ambientata sulla Terra nel futuro. In questo momento lo descrivo come Edison contro Westinghouse contro Tesla. Qualcuno avrà il monopolio dell’elettricità. Ma non sappiamo chi… Nei film abbiamo questa corporazione, la Weyland-Yutani, che è impegnata a sviluppare un’intelligenza artificiale. Ma cosa accadrebbe se ci fossero altre società che stanno cercando di avere un approccio diverso all’immortalità, con dei miglioramenti cyborg o download transumani? Quale di queste tecnologie vincerebbe?».

Spiegando che Alien non è semplicemente un film con i mostri, Hawley aveva aggiunto che il cuore della serie sarebbe stato raccontare come l’essere umano è intrappolato «tra il passato primordiale e l’intelligenza artificiale del nostro futuro, ed entrambi stanno cercando di ucciderci».

Il cast della serie Alien

Nel cast della serie Alien ci sono Sydney Chandler, Alex Lawther (nei panni di un soldato di nome CJ), Samuel Blenkin (che interpreta un manager di nome Boy Kavalier), Essie Davis (Dame Silvia) e Adarsh Gourav (Slightly).

Quando esce la serie di Alien

Le riprese della serie Alien sono iniziate a metà luglio 2023 in Thailandia. Dato lo sciopero degli sceneggiatori e degli attori in corso, però, si tratta di riprese che non coinvolgono gli iscritti al sindacato SAG-AFTRA, che è appunto attualmente in agitazione. Finché lo sciopero non sarà terminato, non è possibile sapere quanto dureranno le riprese della serie e, di conseguenza, è difficile ipotizzare la data di uscita.

TAG: