Libero
tutto chiede salvezza netflix Fonte foto: ANDREA MICONI/NETFLIX
TV PLAY

Dal libro al film: quando esce Tutto chiede salvezza

La serie in sette episodi, targata Netflix, è basata sul romanzo omonimo di Daniele Mencarelli

Dopo aver portato sugli schermi in forma di serie tv il libro vincitore del Premio Strega Giovani 2019, Fedeltà di Marco Missiroli, Netflix sta per replicare il medesimo esperimento con il vincitore del Premio Strega Giovani 2020, ovvero il romanzo Tutto chiede salvezza di Daniele Mencarelli.

Da questo libro è stata liberamente tratta la serie omonima che debutta su Netflix a breve. Nel cast Federico Cesari, Andrea Pennacchi, Vincenzo Crea, Lorenzo Renzi, Alessandro Pacioni e Vincenzo Nemolato ricoprono il ruolo dei protagonisti. «Sono i cinque pazzi con cui ho condiviso la stanza e questa settimana della mia vita. Con loro non ho avuto possibilità di mentire, di recitare la parte del perfetto, mi hanno accolto per quello che sono, per la mia natura così simile alla loro. Quei cinque pazzi sono la cosa più simile all’amicizia che abbia mai incontrato», scrive Mencarelli nel romanzo.

Di cosa parla Tutto chiede salvezza

Il protagonista della trama è un ragazzo, Daniele, caratterizzato da una spiccata sensibilità e che in seguito a una crisi psicotica viene sottoposto a un TSO (Trattamento sanitario obbligatorio) che dura una settimana, durante la quale viene ricoverato in un reparto di psichiatria. Il ventenne si sveglia nella struttura e scopre di essere in compagnia di altri cinque improbabili ragazzi.

Inizialmente Daniele pensa di non avere nulla in comune con queste persone. In realtà, è proprio l’interazione con i compagni di stanza, raccontata attraverso vari episodi significativi (uno per ogni giorno di TSO), a mettere sul tavolo i temi cruciali della storia: l’accettazione di sé stessi e degli altri, il disagio mentale, il vero significato di "normalità" e di "pazzia", il potere delle relazioni e dell’amicizia… Quella che all’inizio sembra una condanna, insomma, si trasforma in un’esperienza incredibilmente formativa.

Il cast: chi recita in Tutto chiede salvezza

Oltre ai già citati attori protagonisti, che vestono i panni di Daniele e dei suoi cinque compagni stanza, il cast di Tutto chiede salvezza include Ricky Memphis (nelle vesti dell’infermiere Pino), Bianca Nappi (infermiera Rossana), Flaure BB Kabore (infermiera Alessia), Filippo Nigro (il dottor Mancino) e Raffaella Lebboroni (la dottoressa Cimaroli).

Ci sono poi Lorenza Indovina (Anna, la mamma di Daniele), Michele La Ginestra (il padre Angelo), Arianna Mattioli (la sorella Antonella). Da segnalare la partecipazione di Carolina Crescentini, che veste i panni di Giorgia, la mamma di Nina (interpretata da Fotinì Peluso), una compagna di liceo di Daniele che si trova nello stesso reparto psichiatrico.

La serie è diretta da Francesco Bruni, che si è anche occupato della scrittura insieme a Daniele Mencarelli, Daniela Gambaro e Francesco Cenni.

Quando esce Tutto chiede Salvezza

Il debutto della serie Tutto chiede salvezza, composto da sette episodi, è fissato per ottobre 2022 su Netflix. la data esatta non è ancora stata annunciata.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963