disney star streaming Fonte foto: Ivan Marc / Shutterstock.com
TV PLAY

Disney, nuovo servizio di streaming video per sfidare Netflix

Dopo il lancio di Disney + qualche mese fa, ora arriva Star: un nuovo servizio di streaming video che sfida Netflix

Disney si prepara a sfidare apertamente Netflix nel mercato dello streaming video e dopo aver lanciato Disney +, ora è pronto a lanciare Star. L’azienda è stata acquistata insieme a Fox e offre un servizio per lo streaming di film e serie TV a livello internazionale.

L’azienda può già contare su Disney +, che offre contenuti di Star Wars, Marvel e Pixar, e sulle piattaforme di streaming ESPN Plus e Hulu, anch’esse con contenuti diversi. Star diventa così la prossima piattaforma di streaming video di Disney, come annunciato dal CEO Bob Chapek, con un’offerta ancora diversa e rivolta a un altro target di clienti. La piattaforma che arriverà nel 2021 offrirà anche contenuti da altri brand come uno dei canali storici televisivi statunitensi ABC, FX, Freeform, l’ampio catalogo di film disponibile sia da Serchlight che 20th Century Century Fox.

Star, nuovo servizio streaming da Disney

La decisione di lanciare un nuovo servizio di streaming è arrivata dopo il successo ottenuto da Disney +, che ha registrato 60 milioni di utenti nel mondo. La stessa strategia, sottolinea in un’intervista Chapek, verrà replicata con Star, un brand acquistato da Disney e conosciuto soprattutto in Asia. L’obiettivo potrebbe essere espandere l’offerta del nuovo servizio di streaming video anche all’Europa, ma al momento non ci sono conferme né annunci ufficiali a riguardo.

Star o Hulu, il dubbio sull’Europa

Se Disney + è arrivata anche in Italia riscuotendo successo, la piattaforma Hulu che fornisce contenuti riservati ai più grandi, è rimasta negli Stati Uniti. Bob Iger, precedente CEO di Disney, aveva pensato a un lancio internazionale di Hulu, su cui il nuovo CEO Chapek però frena. Il sospetto quindi è che Star potrebbe essere lanciata anche in Europa e Asia come alternativa a Hulu. Per ora si tratta solo di ipotesi e sospetti, ma se Disney ha detto di essere pronta a lanciare il servizio già nel 2021, non dovremo attendere molto per conoscerne offerte e costi.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963