Libero
Stranger Things quarta stagione Fonte foto: Netflix
TV PLAY

Domani esce Stranger Things 4: dove eravamo rimasti

La quarta stagione sarà composta in tutto da nove puntate: le prime sette escono fra poche ore su Netflix

Stranger Things 4 sta per arrivare e sarà l’inizio della fine. Domani, 27 maggio, uscirà infatti il primo volume della quarta stagione, che include i primi sette episodi. Il secondo volume, in uscita il 1° luglio, sarà invece composto dalle puntate 8 e 9. La quinta stagione sarà quella conclusiva.

Nove episodi in tutto, dunque, ma che saranno ben più lunghi rispetto a quanto gli spettatori erano abituati: la stagione avrà infatti una durata complessiva di circa cinque ore in più rispetto alle precedenti. Le puntate, tra l’altro, alternano vari sceneggiatori e registi: i Duffer Brothers, che sono i creatori della serie, hanno scritto e diretto gli episodi 1, 2, 7, 8 e 9. Caitlin Schneiderhan ha sceneggiato l’episodio 3 e Paul Dichter il 4, entrambi diretti da Shawn Levy. Kate Trefry ha invece scritto la puntata 5 e Curtis Gwinn la 6, in entrambi i casi con Nimròd Antal dietro la cinepresa.

Riassunto di Stranger Things 3: dove eravamo rimasti

In Stranger Things 3 i russi hanno costruito un laboratorio segreto nelle profondità di Hawkins e cercano di aprire un ingresso nel Sottosopra. Questa attività risveglia il Mind Flayer che, impossessandosi di Billy, inizia a infettare animali e persone creando un esercito di "scorticati" e un essere mostruoso gigante per uccidere Undici.

Nel finale, i protagonisti fermano il Mind Flayer, anche se per riuscirci Undici ha perso i suoi potere e Billy è morto, e bloccano il macchinario con cui i russi stanno forzando l’apertura del Sottosopra. Nell’operazione Hopper scompare. Tutti lo danno per morto, ma in realtà l’uomo è prigioniero in Russia.

I telegiornali parlano di Hawkins, pur senza sapere bene cosa sia successo. Il sindaco della città, corrotto dai russi che avevano così ottenuto il permesso di costruire il laboratorio, viene arrestato. Joyce si trasferisce con i due figli e Undici in un altro Stato.

Cosa succede in Stranger Things 4

La trama inizia sei mesi dopo la battaglia di Starcourt. I protagonisti per la prima volta sono distanti, oltre che presi nelle nuove difficoltà della vita da liceali. All’orizzonte, però, ci sono una nuova minaccia soprannaturale e un mistero che, se risolto, potrebbe porre fine una volta per tutte al Sottosopra.

Netflix ha diffuso in anteprima i primi otto minuti della nuova stagione. Nel breve estratto, ambientato nel 1979, si vede uno scienziato che lavora nel laboratorio sotterraneo di Hawkins, lo stesso in cui anche Undici aveva vissuto. Ci sono vari bambini, con i numeri tatuati sul braccio, che mettono alla prova i loro poteri. Improvvisamente, qualcosa di terribile semina il panico nella struttura: tutti i presenti vengono uccisi. In mezzo alla carneficina, un solo bambino è in piedi, con il naso sanguinante: lo scienziato gli si rivolge chiedendogli cosa abbia fatto.

Secondo alcune interpretazioni, il bambino in questione potrebbe essere 001: che sia lui l’origine di Vecna, il temibile mostro che si trova nel Sottosopra e che i protagonisti incontreranno nel corso della quarta stagione?

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963