TV PLAY

Dove vedere le Olimpiadi in streaming

Lo spettacolo delle Olimpiadi è partito, e dopo un anno in più di attesa forzata dalla pandemia gli atleti sono ai nastri di partenza: come seguire Tokyo 2020

Appuntamento per oggi, 23 luglio 2021 alle ore 13: iniziano le Olimpiadi di Tokyo 2021, rimandate l’anno scorso per la pandemia che ha bloccato il mondo. Con dodici mesi di ritaro, quindi, potremo finalmente rivedere i giochi olimpici, a partire dal la caratteristica cerimonia di apertura. Le gare sono centinaia, per cui vale la pena di capire come e dove seguirle per non perdersi neanche una medaglia.

Avere un quadro chiaro delle possibilità offerte a coloro che giocoforza non potranno essere nella capitale giapponese è fondamentale per non perdersi nemmeno una gara di Tokyo 2020, dove giungeranno complessivamente 11.500 atleti da tutto il mondo per 50 discipline. Gli italiani a contendere le medaglie agli atleti di 36 discipline saranno 384, con una leggera prevalenza di uomini (poco più del 51%). Insomma, stiamo per entrare nel vivo delle Olimpiadi Tokyo 2020, ma quali sono le opzioni percorribili dagli appassionati di sport che non potranno assistere in presenza ai giochi? Cosa offre il panorama televisivo italiano, gratuito o a pagamento?

Dove vedere Tokyo 2020: Discovery+

L’opzione più comoda e completa per gli italiani che non vogliono perdere un solo secondo dei giochi olimpici che termineranno l’8 agosto è costituita da Discovery+, che propone in streaming oltre 3.000 ore di diretta: l’emittente per la manifestazione sportiva ha messo su la bellezza di 30 canali tematici ciascuno dei quali è dedicato ad uno sport specifico.

L’offerta di Discovery+ per Tokyo 2020 prevede un abbonamento da 7,99 euro al mese con la possibilità di utilizzare il dispositivo che si preferisce: c’è l’app per smartphone e tablet iOS e Android, così come si può accedere via PC, TV e dongle come Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

L’alternativa, più conveniente se raffrontata al costo mensile, è l’abbonamento annuale: con appena 29,99 euro si potranno vedere non solo le Olimpiadi di Tokyo ma anche la programmazione di Discovery+ per un anno intero.

Abbonati a Discovery+ per vedere le Olimpiadi di Tokyo 2020 in diretta

Dove vedere Tokyo 2020: Dazn

Altra opzione disponibile in streaming è rappresentata dai due canali di Eurosport che non sono pià trasmessi da Sky, bensì da Dazn. Parlando di costi, Dazn fino al 28 luglio consente di abbonarsi a condizioni particolarmente vantaggiose per “festeggiare" la trasmissione completa della Serie A TIM 2021-2022.

La piattaforma consente di abbonarsi per 19,99 euro al mese per 12 mesi, ma i primi due mesi (luglio e agosto) sono gratuiti. Così ci si può mettere comodi a guardare Tokyo 2020 su Eurosport gratuitamente, e poi ad agosto lasciarsi sedurre dal campionato italiano di calcio, oltre che dalla MotoGP e da tutti gli altri sport trasmessi dalla piattaforma di streaming.

Dove vedere Tokyo 2020: Rai (bonus)

Infine c’è l’opzione – gratuita, neanche a dirlo – della Rai, che citiamo per completezza dal momento che la trasmissione non sarà in streaming ma per vie “tradizionali", quindi su Rai 2 e Rai Sport sul digitale terrestre.

L’emittente pubblica italiana ha opzionato un pacchetto di 200 ore da trasmettere in chiaro, pure con la facoltà di decidere cosa trasmettere di volta in volta.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963