aggiornamento-whatsapp Fonte foto: Pe3k / Shutterstock.com
SICUREZZA INFORMATICA

Falso aggiornamento WhatsApp scaricato da 1 milione di utenti Android

I ricercatori per la sicurezza informatica hanno scoperto un'applicazione che si camuffava da aggiornamento WhatsApp per installare adware sui dispositivi

6 Novembre 2017 - Più di un milione di utenti Android è stato ingannato nell’ultimo periodo da una nuova truffa informatica. Le persone sono state raggirate da un’applicazione maligna che si camuffava da aggiornamento WhatsApp. L’app sotto accusa si chiama Update WhatsApp ed è ancora presente nel Google Play Store.

I ricercatori per la sicurezza informatica hanno segnalato già da diverso tempo il programma maligno ma di recente gli sviluppatori della frode hanno modificato il nome dell’applicazione in Dual Whatsweb Update e hanno modificato l’icona rappresentativa del servizio. Prima di questa modifica l’app maligna ha tratto in inganno oltre un milione di utenti. Le persone sul Google Play Store leggevano la dicitura Aggiorna WhatsApp e convinti di scaricare l’ultima versione del servizio davano il via libera al download, ma così facendo installavano sul proprio device una serie di malware.

Come agisce la truffa

All’interno del finto aggiornamento WhatsApp sono stati inseriti degli adware in maniera tale che i cyber criminali dietro alla truffa possano guadagnare dal traffico generato dagli annunci pubblicitari. Esistono moltissime applicazioni fasulle simili ad Update WhatsApp sul Play Store. Di recente i ricercatori per la sicurezza informatica hanno segnalato un finto aggiornamento di Facebook Messenger che truffava gli utenti nello stesso modo di Update WhatsApp. A dirla tutta sul Google Play Store le minacce presenti sono molto più pericolose rispetto a queste false applicazioni. Per liberarsi di questi problemi quasi sempre basta eliminare l’app. Ma sul Play Store ci sono anche trojan bancari e ransomware camuffati da programmi ufficiali.

Come difendersi

Per difendersi da questa minaccia informatica i consigli sono sempre gli stessi. Per prima cosa ricordiamoci che per aggiornare un’applicazione già installata non dobbiamo scaricare un nuovo programma. Per aggiornare WhatsApp, per fare un esempio pratico, basta andare sul Play Store nella pagina le Mie Applicazioni e dalla lista selezionare WhatsApp. Una volta aperta la pagina del programma leggeremo due voci in alto, Disinstalla e Aggiorna. Clicchiamo sulla seconda e il gioco è fatto. Evitiamo poi di scaricare programmi da sviluppatori non ufficiali e poco affidabili e prima di installare un qualsiasi servizio eseguiamo una scansione con un software di sicurezza mobile.

Contenuti sponsorizzati