farmville app Fonte foto: OpturaDesign / Shutterstock.com
VIDEOGIOCHI

FarmVille verrà chiuso definitivamente tra 3 mesi

FarmVille, il browser game reso popolare da Facebook, chiude definitivamente: a partire dal 31 dicembre non sarà più possibile giocare

FarmVille chiude i battenti dopo 11 anni. L’avventura di uno dei primi browser game presenti su Facebook concluderà definitivamente la sua attività il prossimo 31 dicembre, mettendo il cartello fine su quella che è stata una vera e propria era per il gioco leggero e spensierato davanti allo schermo del computer.

A determinare la fine del gioco è stata però, indirettamente, una scelta di Facebook. Il social network di Mark Zuckerberg ha infatti deciso di terminare, proprio alla fine del 2020, il supporto finora dedicato ai giochi basati su Flash. Tale scelta risulta in ogni caso in linea con quanto sta ormai accadendo da diversi anni sul web, con un abbandono progressivo del formato in favore di HTML5 – primo della lista YouTube, che da tempo ha cambiato il formato del suo inconfondibile player -, WebGL e altro, anche alla luce della minor richiesta di risorse hardware e limitati rischi di sicurezza rispetto al suo predecessore di casa Adobe.

Farmville: cosa accadrà al gioco?

Prima di appendere l’aratro al chiodo Zynga, la casa produttrice del gioco che simula la vita dell’agricoltore tra coltivazioni e allevamento di bestiame, ha scelto di creare alcuni eventi in modo da salutare i tantissimi aficionados e accompagnarli verso un nuovo inizio.

Dalle FAQ di gioco si capisce infatti come i vecchi giocatori potranno ricevere un bonus package, un pacchetto contenente vari oggetti da utilizzare in game, per iniziare o proseguire la propria avventura su FarmVille 2: Tropic Escape. Nessun bonus ma ancora occasioni di divertimento le offrono poi FarmVille: Country Escape e FarmVille 3, altri due titoli dello stesso stampo disponibili su Apple Store, Windows Phone Store e per Kindle Fire.

FarmVille: così ha contribuito al successo di Facebook

All’apice del successo, FarmVille ha rappresentato uno dei giochi più utilizzati su Facebook. Giocato in solitaria o, meglio, in compagnia con l’invio di beni utili al progresso di gioco, questo titolo ha generato incassi fino al 10% delle entrate di Facebook. 80 milioni di giocatori hanno contribuito a renderlo uno dei nomi più famosi tra gli utenti del social network, ancor prima dell’arrivo di altri titoli di tutto rispetto come il famigerato Candy Crush.

Basato su un gameplay semplice e ripetitivo, FarmVille ha ammaliato gli utenti grazie alla sua capacità di coinvolgere i giocatori e ammaliarli davanti al computer ora dopo ora, giorno dopo giorno, richiamandoli ai propri doveri di buon contadino digitale. Anche se giunta al termine, almeno su Facebook, la sua storia però non sembra aver raggiunto una fine e per Zynga non resta che puntare tutto sulle app per smartphone, facendo concorrenza ai giochi più amati delle nuove generazioni.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963